Cliccare sull’immagine per vedere il video

Gli Stretti di Giaredo sono degli spettacolari canyon scavati nella roccia dalle acque vorticose del torrente Gordana. È un’area protetta (ZSC) in ossequio a una direttiva dell’UE. Il percorso della visita è formato, per quasi 1 chilometro, da una serie di gole strette e profonde anche 20-30 metri alternate a cascatelle e suggestivi laghetti. E’ possibile risalire gli Stretti di Giaredo camminando e nuotando fino alla diga soprastante. La difficoltà del percorso varia a seconda della quantità d’acqua di ogni stagione. La stagione estiva è certamente quella più indicata per una visita.

COME ARRIVARE: In auto da Pontremoli (uscita autostradale A15) dirigersi in direzione di Zeri; dopo le prime curve e superati i piloni dell’autostrada imboccare il bivio a sinistra in discesa verso Cavezzana Gordana. Superate alcune case si prosegue sempre in discesa fino ad una curva dove inizia una strada sterrata che scende sulla destra. Da qui in 2-3 minuti si arriva ad una catena che impedisce il transito alle auto. Lasciando l’auto si raggiungono gli Stretti in 5-10 minuti a piedi. Sul posto ci sono anche pannelli informativi.

VISITA: esclusivamente a seguito delle guide ambientali della cooperativa Sigeric; informazioni, prenotazioni, iscrizioni e consegna dell’attrezzatura presso il punto informazioni turistiche nei pressi della Pieve di Sorano (comune di Filattiera).

Zona: Lunigiana
Tipo: canyon naturali
Comune: Pontremoli (MS)
Indirizzo: Valle del Gordana – 54027 Pontremoli

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

valle del Gordana - Pontremoli

GPS:

44.3687322, 9.8436534

Telefono: