rocca di capreseLe prime testimonianze della Rocca di Caprese Michelangelo risalgono all’VIII° secolo, quale feudo dei conti Guidi. Risale al 1100 il primo ampliamento, con la costruzione della torre quadrangolare (tuttora visibile) e alcune altre strutture. Dopo l’assedio del 1324, le vittoriose milizie di Arezzo smantellarono buona parte del castello. Tra la fine del XIV° secolo e l’inizio del XV°, coincidente con l’unione a Firenze, fu ampliata la cinta muraria. In questo periodo venne pure costruito il Palazzo del Podestà. Della seconda metà dello stesso secolo è, invece, il Palazzo Clusini, un ampliamento degli ambienti riservati al podestà ed alla comunità.

Nel 1875, in occasione del rinvenimento dell’atto di nascita di Michelangelo, la Rocca di Caprese fu adeguatamente restaurata. Anche il Palazzo del Podestà fu oggetto di numerosi interventi e fu creato il primo nucleo del Museo Michelangiolesco. Dell’edificio è rimasta quasi intatta la struttura perimetrale.

Zona: Valtiberina Aretina
Tipo: castello-borgo fortificato (XII°-XV° secolo)
Indirizzo: via Capoluogo, 1
Tel. +39 0575 793776
e-mail: [email protected]
Sito: www.capresemichelangelo.org

Address

Our Address:

Caprese Michelangelo (AR)

GPS:

43.641637281832, 11.987106812792

Telephone:
Contact Owner