Pieve di Romena (AR)La Pieve romanica di Romena fu costruita in puro stile romanico a metà del XII° secolo sopra una precedente chiesa risalente all’VIII° secolo e i cui resti sono visibili sotto il presbiterio. Fortemente danneggiata da una frana nel 1678 e poi anche da un terremoto nel 1729 (provocò gravi danni alla facciata), è stata restaurata nell’aspetto originario. La facciata è semplice e rustica, realizzata in pietre conce.

La chiesa è suddivisa in tre navate con cinque campate su colonne monolitiche di pietra, arricchite da capitelli con motivi decorativi a fogliami. Tali caratteri sono molteplici: da elementi geometrici e vegetali stilizzati a figure umane e zoomorfe. La relativamente tozza lunghezza della navata fa da contrasto all’ampia abside con due ordini di arcate e aperture costituite da una trifora e due bifore.

La pieve romanica di Romena è attualmente sede di un’attiva comunità denominata “Fraternità di Romena” che organizza incontri, seminari, convegni su argomenti religiosi, spirituali, filosofici ecc. con possibilità di alloggio per i partecipanti.

Pieve di RomenaZona: Casentino
Tipo: pieve romanica (XII° secolo)
Comune: Pratovecchio Stia (AR)
Indirizzo: via Romena, 1
Tel.: +39 0575 582060
Sito: www.romena.it
Servizi: caffetteria, punto ristoro

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Pieve di Romena - località Romena - Pratovecchio Stia (AR)

GPS:

43.7743874, 11.7163928

Telefono: