parco colline metallifere Bocca minieraLe finalità istituzionali del Parco Tecnologico e Archeologico delle Colline Metallifere Grossetane  sono il recupero, la conservazione e la valorizzazione del patrimonio ambientale, storico-culturale e tecnico-scientifico delle Colline Metallifere, un’area profondamente segnata da 3.000 anni di attività estrattiva mineraria. È uno dei più suggestivi parchi minerari di tutta Europa in quanto testimonia l’estrazione di importanti metalli quali rame, argento, ferro, allume, pirite, lignite e, più recentemente, lo sfruttamento dell’energia geotermica. I siti all’interno del Parco sono di interesse geologico, storico, minerario e industriale.

Il Parco è composto da numerosi siti che possono essere visitati a seconda degli interessi personali. Ci sono cinque itinerari tematici: allume, ferro, lignite, pirite e rame. Ognuno di questi itinerari collega i luoghi di lavorazione di un minerale specifico. Seguendo un determinato itinerario, c’è la possibilità di comprendere, in un arco di tempo che va dall’epoca etrusca (VIII° secolo a.C.) fino all’età contemporanea, l’evoluzione tecnologica dell’attività mineraria e metallurgica nel territorio e del minerale scelto. In totale, nel Parco, ci sono 34 aree visitabili localizzate in sette comuni grossetani.

I siti di competenza del Parco nel territorio di Roccastrada sono: Ferriere Farma, Roccafederighi (miniera di Roccatederighi e miniera dell’Acquanera), Poggio Mozzeto e Ribolla. Nel territorio di Scarlino, nelle località di Scarlino Scalo e Portiglioni ci sono i centri di stocaggio e spedizione della pirite.

parco colline metallifere percorso pirite

In ognuno dei sette comuni è stata istituita una “Porta del Parco” dove, oltre al centro d’accoglienza e informativo e al centro di documentazione, si possono prenotare visite guidate, laboratori didattici, mostre, seminari, eventi vari, corsi di formazione professionale e stage post-laurea.

Zona: Colline Metallifere
Comuni: Follonica, Gavorrano, Massa Marittima, Monterotondo Marittimo, Montieri, Roccastrada, Scarlino (GR)
Tipo: parco archeologico – industriale – minerario
Sede: Piazzale Livello +240 – Pozzo Impero – Gavorrano
Tel: +39 0566 844247
Email: [email protected]
Sito: www.parcocollinemetallifere.it
Servizi: visite guidate

Centri visita

  • Scarlino (GR) – MAPS Museo Archeologico di Portus Scabris – via delle Collecchie – località Puntone
  • Gavorrano (GR) – piazzale Livello +240 – Pozzo Impero
  • Montieri (GR) – Parco Archeologico di Montieri – via Tasso, 3 – località Boccheggiano
  • Massa Marittima (GR) – Museo della Miniera- via F. Corridoni; Museo di Storia e Arte delle Miniere – piazza G. Matteotti
  • Monterotondo Marittimo (GR) – Parco delle Biancane – località Lagoni Boraciferi
  • Follonica (GR) – MAGMA-Museo del Ferro e della Ghisa – comprensorio ex ILVA
  • Roccastrada (GR) – piazza della Libertà – località Ribolla

 

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Piazzale Livello +240 - Pozzo Impero - Gavorrano

GPS:

42.912907115764, 10.822597731061

Telefono:
Contact Owner