parco archeologico del lago accesaData l’importanza dell’archeologia urbana etrusca (di cui esistono poche tracce), all’interno della Riserva del Lago dell’Accesa nel 2001 è stato creato il Parco della Civiltà Etrusca. Nel XX° secolo furono trovate alcune tombe in località La Pesta e antiche scorie di fusione in località Forni dell’Accesa. I successivi scavi hanno riportato alla luce numerosi edifici, raggruppati in agglomerati urbani: un gruppo di villaggi costituiti da abitazioni, complessivamente per una trentina di persone circa. Tutti i reperti indicano che i villaggi furono abitati tra la fine del VII° e la fine del VI° secolo a.C., quando l’area venne abbandonata per cause ignote.

È stato anche possibile individuare anche le diverse fasi di costruzione e di restauro da parte degli stessi abitanti. Dagli scavi sono emersi anche numerosi oggetti che forniscono informazioni importanti sulla vita quotidiana degli etruschi: pesi da telaio e da rete, vasellame da cucina, da mensa, da cerimonia, porta-unguenti, oggetti decorativi. Il parco è all’interno di una vasta zona coperta da un bosco di lecci e querce di notevole valore naturalistico. Sentieri attrezzati collegano tra di loro i vari punti di interesse, ognuno dei quali è illustrato da pannelli esplicativi.

Zona: Colline Metallifere e Maremma Area Nord
Comune: Massa Marittima (GR)
Tipo: sito archeologico etrusco
Indirizzo: località La Pesta

Orari di Apertura

Lunedì

-

Martedì

-

Mercoledì

-

Giovedì

-

Venerdì

-

Sabato

-

Domenica

-

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Parco Archeologico lago dell'Accesa - Massa Marittima (GR) – località La Pesta

GPS:

42.9907562, 10.9042257

Telefono: