Basilica di San Piero a Grado - PisaLa località di San Piero a Gado si trova la chiesa prima chiamata Gradus Arnensis, derivato dalla particolare morfologia del territorio in epoca medievale, caratterizzata da terrazzamenti naturali (o gradoni) causati dalle costanti esondazioni del fiume Arno. Secondo la tradizione qui approdò, nell’anno 44 d.C, San Pietro, facendo presupporre che la zona si affacciasse direttamente sul mare. In epoca medievale, certamente, si trovava ai margini del porto fluviale e marittimo di Pisa, ricavato da un bacino naturale di fiume. Qui, tra il X° e XI° secolo, fu costruita la basilica di San Pietro Apostolo, in stile romanico pisano con pietre bianche e nere. Presenta la singolarità di quattro absidi ed ornamenti con scodelle in maiolica. In realtà la basilica incorpora alcune strutture di due precedenti chiese: la prima del IV° secolo (abside principale), l’altra di epoca longobarda, risalente ai secoli VI-VII°. Durante i lavori di restauro della chiesa sono venute alla luce alcune strutture di epoca romana, costruite quando il livello del terreno era sensibilmente più basso. Le pareti interne furono affrescate da Deodato Orlandi nel XIV° secolo.

basilica san pietro apostolo a grado1Zona: Terre di Pisa
Comune: Pisa (PI) – località San Piero a Grado
Tipo: basilica medievale VII°- XI° secolo
Indirizzo: via Vecchia di Marina, 5
Tel.: +39 050 960065

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Pisa (PI) – località San Piero a Grado

GPS:

43.72290148207, 10.402024413551