Spiagge bianche di Rosignano Marittimo

Attrazioni in Toscana
Musei in Toscana
Gastronomia Toscana
Eventi in Toscana
Itinerari in Toscana
Storia della Toscana
termo_vaiano

Rosignano Marittimo, tra Castiglioncello dei VIP e le spiagge bianche di Vada

rosignano stemmaIl territorio di Rosignano Marittimo è decisamente più noto per le ampie spiagge e i moderni stabilimenti balneari. Particolarmente rinomate sono le cosiddette “spiagge bianche“, disposte lungo la costa tra Rosignano Solvay e la località di Vada. Rosignano Marittimo è stato insignito della Bandiera Blu 2017 per i positivi parametri ambientali come la qualità delle acque per la balneazione. Nel territorio c’è anche l’elegante cittadina di Castiglioncello, nota per la bellezza del paesaggio, per la qualità e raffinatezza dei servizi, meta di personaggi di spicco del mondo dell’arte, della cultura e dello spettacolo.

ZONA Costa degli Etruschi
TIPO cittadina balneare
COORDINATE 43°24′00″N 10°28′00″E
ALTITUDINE 147 metri s.l.m.
SPORT trekking escursionistico, ciclismo, sport nautici, subacquea, vela
CONFINI Castellina Marittima (PI), Cecina (LI), Collesalvetti (LI), Livorno (LI), Orciano Pisano (PI), Santa Luce (PI)

rosignano marittimo mapInformazioni Turistichelivorno map

Comune di Rosignano Marittimo
Via Don Bosco – 57016 Rosignano Marittimo (LI)
Tel.: +39 0586 724323
www.comune.rosignano.li.it

 

Uffici Turistici (apertura stagionale)

Via A. Gramsci, 19 – 57016 Rosignano Solvay (LI)
Tel.: +39 0586 792973

Via E. Berlinguer – 57016 Rosignano Solvay (LI)
Tel.: +39 0586 767215

COSA VEDERE

Edifici storici

Castello Pasquini – Castiglioncello

Castello Pasquini

castello pasquiniZona: Costa degli Etruschi
Comune: Rosignano Marittimo (LI) – località Castiglioncello
Tipo: castello neogotico (XIX° secolo)

Fu costruito nel 1889 dal barone Lazzaro Patrone, ricco imprenditore. L’edificio è caratterizzato dallo stile eclettico in voga nella Toscana dell’epoca, con forti richiami neo-gotici. Agli inizi degli anni ’80 il castello, in abbandono, fu acquistato dell’amministrazione comunale che lo adibì a centro culturale, prevalentemente destinato a spettacoli, mostre e convegni. Nel corso di lavori effettuati nell’estate del 1997, sono state rinvenute circa venti tombe. Si trattava di una necropoli risalente alla fine del IV° secolo a.C.

Monumenti e luoghi da visitare

Castiglioncello – La Torre Medicea al tramonto

Torre Medicea

torre mediceaZona: Costa degli Etruschi
Comune: Rosignano Marittimo (LI) – località Castiglioncello
Tipo: fortificazione (XVI° secolo)

La torre fu costruita attorno alla seconda metà del XVI° secolo dai granduchi Medici. Nel 1606 Castiglioncello entrò a far parte del Capitanato Nuovo di Livorno e la torre divenne l’opera difensiva sul confine meridionale del nuovo territorio costituito attorno alla città. Fino al XVIII° secolo, per tutto il periodo del granducato lorenese, la torre mantenne le funzioni originarie di difesa e sorveglianza.

Torre del Faro

torre del faroZona: Costa degli Etruschi
Comune: Rosignano Marittimo (LI) – località Vada
Tipo: faro fortificato (XIII°-XV° secolo)

L’impianto originale risale al 1279. Venne edificata con la duplice funzione di vigilanza e di faro in un tratto di mare particolarmente insidioso. Nel XV° secolo, fu ristrutturata da Firenze ed entrò a far parte dell’ampio ed efficiente sistema di difesa costiero del nuovo stato. Perduta nel corso del XIX° secolo ogni importanza strategica, la torre ha continuato a funzionare come faro fino ad epoca recente.

Villaggio Solvay

villaggio solvayZona: Costa degli Etruschi
Comune: Rosignano Marittimo (LI) – località Rosignano Solvay
Tipo: complesso residenziale

È un complesso residenziale, raro esempio di città-giardino in Italia. L’impianto urbano, l’architettura degli edifici, i lotti squadrati, i viali, l’alberatura, gli orti, le pinete, fanno parte di un disegno generale che caratterizza l’intero agglomerato, sorto seguendo i dettami di quello che sarà presto conosciuto come “stile Solvay”.

Riserve naturali

rosignano parco livornesi Farfalle del Parco dei Monti Livornesi

Parco dei Monti Livornesi

parco monte livornesiZona: Costa degli Etruschi
Tipo: area naturale protetta

Il parco, di interesse storico e naturalistico, si estende sulle colline alle spalle della città di Livorno, interessando anche il territorio del comune limitrofo di Collesalvetti (provincia di Livorno). All’interno numerosi sentieri attraversano i boschi di erica, lecci, sugheri e pini marittimi.

Località nei dintorni

Castiglioncelllo - Rosignano MarittimoCaletta di Castiglioncello

Castiglioncello

castiglioncello2Zona: Costa degli Etruschi
Comune: Rosignano Marittimo (LI) – località Castiglioncello
Tipo: cittadina balneare – Bandiera Blu 2017
Informazioni turistiche: via Aurelia,  632; Tel.: +39 0586 754890

La cittadina è situata in una posizione privilegiata dal punto di vista panoramico e ormai lontana da grandi vie di comunicazione. È rimasta fino all’epoca moderna sconosciuta e incontaminata, con le pinete e le scogliere a ridosso del Mar Ligure. Da sempre meta ricorrente di personaggi illustri del mondo dell’arte, della cultura e dello spettacolo, è una delle più rinomate località turistiche, conosciuta per le bellezze del paesaggio, per la qualità e raffinatezza dei servizi che offre e per le iniziative culturali e associative di alto valore. Inizialmente un villaggio di pescatori e, successivamente, avamposto del granducato Medici,divenne rinomata località balneare fin dalla metà del XIX° secolo. Inoltre qui trovò sviluppo la corrente pittorica dei Macchiaioli, che si espresse attraverso le opere di Giovanni Fattori, Odoardo Borrani, Silvestro Lega, Telemaco Signorini, Giuseppe Abbati. I loro dipinti spesso ritraggono l’abitato o le colline limitrofe, dando origine a un periodo artistico denominato “Scuola di Castiglioncello”.
castiglioncello1La cittadina ha ottenuto più volte il riconoscimento Bandiera Blu, l’ultima volta nel 2017, per la qualità ambientale-turistica e la purezza del mare. Ci sono due piccoli porti molto bene attrezzati. A Castiglioncello si possono noleggiare gommoni per escursioni marine oppure partecipare ad alcune mini-crociere.

Rosignano Solvay

rosignano solvayZona: Costa degli Etruschi
Comune: Rosignano Marittimo (LI) – località Rosignano Solvay
Tipo: villaggio industriale e spiaggia
Informazioni turistiche: via E. Berlinguer; Tel.: +39 0586 767215

Agli inizi del XIX° secolo la zona su cui sorge attualmente la frazione era un territorio fortemente depresso, prevalentemente paludoso e afflitto dai mali endemici della Maremma toscana: carestie, malaria e brigantaggio. La situazione mutò radicalmente intorno alla metà del secolo con l’imponente opera di bonifica attuata dai granduchi di Lorena che fece della zona il centro agricolo più importante di tutta l’alta Maremma. Agli inizi del XX° secolo, l’industriale belga Ernest Solvay intuì che la zona poteva rappresentare il fulcro di un polo per la fabbricazione della soda. I dintorni erano infatti ricchi di materie prime (acqua marina per la refrigerazione, sale a Ponteginori, calcare a Rosignano Marittimo e a San Carlo) e aveva facilità di accesso alle vie di comunicazione rotabili, ferroviarie e marittime.

rosignano solvay 1Di lì a poco, iniziò la costruzione di case per i dipendenti e ciò costituì il primo passo verso una vera e propria “città industriale”, dotata anche di opere sociali per il lavoro, lo svago, la cultura, la salute, lo sport. Nel marzo 1917, fu formalmente decretata la nascita dell’agglomerato di Rosignano Solvay. Gli assi portanti dell’insediamento sono improntati a una profonda attenzione alla qualità della vita dell’individuo. Il risultato  ottenuto è completamente sui generis, basato su concetti di ecologia, di sviluppo sostenibile, di basso impatto ambientale. Le spiagge sono particolarmente apprezzate per una singolare caratteristica: il colore quasi bianco, dovuto alla presenza di particelle di madreperla e ai residui di lavorazione di sodio del vicino impianto industriale.

Vada

vadaZona: Costa degli Etruschi
Comune: Rosignano Marittimo (LI) – località Vada
Tipo: villaggio balneare – spiaggia Bandiera Blu 2017
Informazioni turistiche: piazza G. Garibaldi, 93; Tel.: +39 0586 788373

L’abitato fu l’antico porto di Volterra. Importanti ritrovamenti nella località San Gaetano hanno portato alla luce i resti di un ampio quartiere portuale costruito nella seconda metà del I° secolo d.C., di un edificio termale e di un mercato. Nei secoli successivi divenne un covo dei pirati saraceni, impegnati nelle scorribande sul mare, di cui sono testimonianza anfore e vasi di terracotta che giacciono sul fondo marino. Dal secolo scorso è nota per le sue ampie spiagge di sabbia chiara e fine. Sul litorale, ombreggiato da folte pinete, si alternano stabilimenti balneari e ampi tratti di spiaggia libera.

vada surfLe Secche di Vada, un tratto di mare caratterizzato da bassi fondali, attrae, in ogni stagione, appassionati di pesca. È un centro nautico importante, ma quello che più distingue la zona è la possibilità di praticare molti sport acquatici. La Rada del Saraceno, la Pineta di Pietra Bianca, il Molino a Fuoco, la Mazzanta, sono affascinanti angoli di questa località, che ha antichissime origini storiche. La zona ha ricevuto la certificazione Bandiera Blu 2017 per la qualità ambientale e la purezza del mare. Stesso riconoscimento per il 2017 è stato assegnato all’approdo marittimo Marina Cala de’ Medici. A Vada è disponibile un’escursione subacquea con guide specializzate. Si tratta di un’immersione lungo una parete che si sviluppa a circa quattro miglia dalla costa nel mezzo delle Secche di Vada. Una spaccatura, denominata “la Buca della Superlocca”, porta a contatto con la silenziosa vita marina: uno scenario incantevole dominato da corallo, gorgonie rosse e aragoste.

ARTE, ARCHEOLOGIA E MUSEI

Musei

Museo archeologico di Rosignano Marittimo - Villa RomanaMuseo Archeologico di Rosignano Marittimo – Riproduzione di villa romana

Museo Civico Archeologico di Rosignano Marittimo

museo archeologicoZona: Costa degli Etruschi
Tipo: museo archeologico etrusco-romano
Indirizzo: palazzo Bombardieri – via del Castello, 24
Tel.: +39 0586 724288
Email: museo@comune.rosignano.livorno.it
Sito: www.comune.rosignano.livorno.it

Il Palazzo Bombardieri ospita il Museo Civico Archeologico, dedicato alle vestigia etrusco-romane del territorio. Vi sono esposti materiali sulla storia delle attività produttive del territorio dell’alta Val di Cecina e provenienti dalle necropoli di Castiglioncello e di Vada, e dalle numerose ville costruite lungo la costa in epoca romana. Inoltre elementi architettonici e suppellettili. Numerosi anche i reperti di epoca medievale e rinascimentale, provenienti dal castello della cittadina.

Museo Archeologico Nazionale di Castiglioncello

museo archeologico nazionaleZona: Costa degli Etruschi
Comune: Rosignano Marittimo (LI) – località Castiglioncello
Tipo: museo archeologico etrusco
Indirizzo: via del Museo, 8
Tel.: +39 0586 724288
Email: museo@comune.rosignano.livorno.it

Fu costruito agli inizi del XX° secolo all’interno di un’area archeologica individuata pochi anni prima. Nella zona sono state riportate alla luce oltre 300 tombe, sia etrusche che romane, di un periodo compreso tra il IV° ed il I° secolo a.C. Il museo espone i numerosi corredi tombali, alcuni dei quali particolarmente ricchi. Di notevole importanza un’urna in alabastro che conteneva le ceneri di una donna etrusca di rango elevato.

Siti Archeologici

Area Archeologica di San Gaetano

area archeologica pietrabiancaZona: Costa degli Etruschi
Comune: Rosignano Marittimo (LI) – località Pietrabianca – Vada
Tipo: sito archeologico etrusco
Tel.: +39 0586 724288
Orari: visite su prenotazione

Vada era il porto di Volterra in epoca etrusca. Gli scavi hanno permesso di riportare alla luce un quartiere portuale del I° secolo d.C. Sono stati rinvenuti due complessi termali, una fontana, magazzini, un mercato e una serie di edifici portuali. Sono state rinvenute alcune statue e tracce di  mosaici.

COSA FARE

Eventi

Inequilibrio Festival

inequilibrio festivalTipo: arte e musica
Località: Castiglioncello
Periodo: agosto

Festival con spettacoli di danza a livello nazionale ed internazionale, nuove produzioni di danza contemporanea, sperimentazioni e coreografia.

Percorsi

Castiglioncello

Monte Pelato

TIPO percorso storico-naturalistico (automobile, trekking, mountain bike, cavallo)
ZONA Costa degli Etruschi
LUNGHEZZA 30 chilometri
TEMPO DI PERCORSO 6 ore (a piedi), 4 ore (mountain bike)
DIFFICOLTA media
DISLIVELLO 224 metri s.l.m. a 839 metri s.l.m. (Monte Calvo)
ITINERARI CAI N°
INFORMAZIONI

monte pelatoComunemente conosciuto come Poggio Pelato è il monte più alto nel comune di Rosignano Marittimo e si estende dal paese fin verso Castiglioncello. Il nome deriva dalla sommità, ricoperta di soli arbusti. Con i numerosi percorsi di trekking, la macchia mediterranea, i resti delle miniere di magnesite, il percorso dei macchiaioli tra le colline che si gettano in mare, è frequentato anche da ciclisti che amano lo sterrato e ospita sempre più spesso raduni di fuoristrada.

Antichi borghi tra Rosignano e Livorno

TIPO percorso storico-naturalistico (trekking, mountain bike, cavallo)
ZONA Costa degli Etruschi
PARTENZA Castiglioncello
ARRIVO Livorno
LUNGHEZZA 30 chilometri
TEMPO DI PERCORSO
DIFFICOLTA media
DISLIVELLO
ITINERARI CAI N°
ATTRAZIONI Castelnuovo, Gabbro, Nibbiaia
INFORMAZIONI

Il percorso attraversa piccoli paesi ricchi di tradizioni e di storia circondati da boschi di sugheri e castagni, e dalla macchia mediterranea. I suggestivi sentieri verdi consentono di arrivare fino a Livorno. In particolare:
– Castelnuovo, antica roccaforte militare romana, conserva nel borgo medievale un piccolo castello del XIII° secolo e una suggestiva chiesa del XVII° secolo.
– Gabbro, spesso ritratto nelle opere del pittore macchiaiolo Silvestro Lega, ha origini che risalgono all’epoca etrusco-romana e possiede monumenti di grande interesse. Oltre alla chiesa del XVIII° secolo, nella quale sono presenti dipinti del XV° secolo, sono da osservare le belle ville circostanti.
– Nibbiaia, cittadina del XIX° secolo, le cui terrazze si affacciano sul verde della campagna e dei boschi; un panorama gradevolissimo spazia fino al mare. Piccoli ristoranti e osterie consentono di gustare i prodotti tipici e la ricca tradizione gastronomica.

Dal mare alle colline livornesi

TIPO percorso storico-naturalistico in bicicletta
ZONA Costa degli Etruschi
PARTENZA località Castiglioncello
ARRIVO località Castiglioncello
LUNGHEZZA 60 chilometri
TEMPO DI PERCORSO 8 ore
DIFFICOLTA media
DISLIVELLO
ITINERARI CAI N°
ATTRAZIONI Castiglioncello, Rosignano Solvay, Rosignano Marittimo, Pomaia, Orciano Pisano, Colognole, Gabbro, Nibbiaia
INFORMAZIONI

Il percorso attraversa piccoli paesini ricchi di tradizioni e di storia collocati tra boschi di sugheri e di castagni, e la macchia mediterranea.

Sport subacquei

Secche di Vada (Il Muraglione)

L’immersione tipica costeggia una lunga parete, adornata di coralli e rifugio di aragoste.

Secche di Vada (relitto Genepesca)

È un punto piuttosto noto ai subacquei che frequentano la costa della Toscana. L’imbarcazione colò a picco dopo aver urtato una mina negli anni della Seconda Guerra Mondiale. Il relitto è spezzato in due tronconi, fatto che consiglia due distinte immersioni, entrambe da eseguire con prudenza.

CULTURA

Storia

Rosignano MarittimoRosignano Marittimo trae il suo nome da quello della famiglia romana dei Rasinii, che aveva ampie proprietà nella zona. A partire dal XII° secolo, entrò nell’orbita di Pisa e, nel secolo successivo, diventò “capitania”. Infatti, qui risiedeva il capitano, funzionario con competenze militari e giuridiche. Insieme a lui, nel castello, vivevano scrivani, notai, servitori, soldati e cafagiari (guardiani dei confini). Lo sviluppo del territorio comunale si ebbe solo nel XIX° secolo quando furono avviate le bonifiche delle zone pianeggianti. All’inizio del XX° secolo, con il potenziamento delle vie di comunicazione, in particolar modo con l’apertura della ferrovia Livorno-Cecina, la cittadina intraprese un nuovo corso.

GASTRONOMIA

Piatti tipici

Nella località di Castiglioncello un piatto da non perdere sono le triglie, particolarmente saporite in questo tratto di costa. Inoltre gli spaghetti con il sugo di favollo, un grosso granchio molto comune in tutta la zona.

SERVIZI TURISTICI

Servizi al turista

Scuole di sub - diving

Cisan-Sub
Indirizzo: via Aurelia, 250 – Rosignano Solvay (LI)
Tel.: +39 0586 792564
Email: info@cisansub.it
Sito: www.cisansub.i

Frala Centro Subacqueo
Indirizzo: Porto Turistico Cala de’ Medici – Rosignano Solvay (LI)
Tel.: +39 0586 764800
Email: info@frala.it
Sito: www.frala.it