Scegli cosa vedere e fare a Serravalle Pistoiese

Attrazioni in Toscana
Musei in Toscana
Gastronomia Toscana
Eventi in Toscana
Itinerari in Toscana
Storia della Toscana
termo_poggioacaiano

Serravalle Pistoiese e i miracoli di San Lodovico

serravalle stemmaSerravalle Pistoiese è un piccolo agglomerato urbano situato su una collinetta del Montalbano, territorio ricco di olivi e vigneti, orti e vivai, con un eccellente panorama tanto sulla pianura dell’Ombrone che sulla zona di Valdinievole. La cittadina conserva tracce della secolare storia nell’imponente torre longobarda, detta del Barbarossa e nella Rocca Nuova, detta di Castruccio. Da segnalare anche la pieve romanica di San Michele, tutte ancora in buon stato di conservazione.

ZONAPiana dell'Ombrone
TIPO cittadina di campagna e  villeggiatura
COORDINATE43°54′0″N 10°50′0″E
ALTITUDINE182 metri s.l.m.
PRODOTTIolio d'oliva
SPORTtrekking escursionistico, ciclismo
CONFINILamporecchio, Larciano, Marliana, Monsummano Terme, Montecatini Terme, Pieve a Nievole, Pistoia città, Quarrata (PT)

serravalle pistoiese mapInformazioni  Turistichepistoia mappa

Comune di Serravalle Pistoiese
Piazza Magrini, 4 – 51030 –  Serravalle Pistoiese (PT)
Tel: +39 0573 917308
www.comune.serravalle-pistoiese.pt.it
informazioni-turistiche@comune.serravalle-pistoiese.pt.it

COSA VEDERE

Castelli

Castello di Serravalle PistoieseCastello di Castruccio

Castello di Serravalle Pistoiese - Rocca di Castruccio (Rocca Nuova)

rocca nuovaZona: Piana dell’Ombrone
Tipo: fortificazione (XIV° secolo) – ruderi visitabili
Tel.: +39 0573 51235  +39 0573 9170
Ingresso: gratuito

La fortificazione è denominata “Rocca Nuova” per distinguerla dall’altro fortilizio, conosciuto come “Rocca Vecchia”. Quest’ultima è il nucleo originario del castello di Serravalle Pistoiese, cui appartengono anche la torre longobarda e la torre del campanile. La storia della “Rocca Nuova” o “Rocca di Castruccio” si mescola agli episodi della guerra di Lucca e Firenze, alleate tra loro, contro Pistoia. Dopo vari scontri fu stabilito che il castello di Serravalle fosse sottoposto alla giurisdizione di Lucca. Per rinforzarlo e sorvegliare l’atteggiamento degli abitanti, nel 1302 fu costruita la Rocca Nuova.

rocca 1La costruzione fu dotata di mura spesse e robuste, con camminamenti interni, torrette di osservazione (tuttora ben visibili) e diverse alte torri di guardia. Uno spesso muro fu costruito per dividerla dalla Rocca Vecchia. All’interno della nuova costruzione fu scavata una grande cisterna per raccogliere l’acqua piovana in caso d’assedio. Quando a Lucca si scatenarono contese interne prevalse il più agguerrito e potente dei contendenti: Castruccio Castracani. A seguito di nuove operazioni militari contro Pistoia, la Rocca Nuova assunse il nome del condottiero. Questi, ben consapevole dell’importanza strategica, ne rinforzò la struttura rendendola ancora più imponente. Attualmente, della fortificazione resta parte delle mura, le torri e parte del corpo centrale. Una delle torri è visitabile e, dalla sommità, si osserva un gradevole panorama di tutta la zona attorno a Serravalle.

Chiese

Chiesa di San Michel Arcangelo

chiesa san michele arcangeloZona: Piana dell’Ombrone
Tipo: chiesa romanica (XII° secolo)
Indirizzo: Piazza S.Stefano, 1
Tel.: +39 0573 51497

Costruita in epoca romanica, è stata successivamente modificata. All’interno si conservano un affresco del secolo XIV° raffigurante il Miracolo di San Biagio, e un pregevole trittico raffigurante la Madonna con il Bambino in trono e santi, realizzato nel 1438 da Bartolomeo di Andrea Bocchi.

Monumenti e luoghi da visitare a Sambuca Pistoiese

Torre Barbarossa - Serravalle PistoieseTorre Barbarossa

Torre del Barbarossa

barbarossaZona: Piana dell’Ombrone
Tipo: fortificazione ( XII° secolo) – ruderi
Ingresso: gratuito

La costruzione, di origine longobarda ma denominata anche Torre del Barbarossa, fu posizionata in un punto strategico: dalla cima si poteva controllare contemporaneamente sia la pianura fino a Firenze che quella della Valdinievole, fino a Lucca ed anche al mare. Qualsiasi esercito in movimento poteva essere individuato con giorni di anticipo. Inoltre potevano essere controllate anche le torri vicine e di “dialogare” tramite segnalazioni luminose. La torre è alta 42 metri e fu costruita con pietra calcarea bianca a conci regolari di base quadrata. Attualmente, la torre è in buono stato di conservazione ma è visitabile solo all’esterno.

COSA FARE

Eventi

Assedio alla Rocca e Palio dei Rioni di Serravalle Pistoiese

assedio_alla_roccaTipo: folklore
Periodo:
16, 17 e 18 agosto

È una rievocazione storica che ricorda l’assedio dl 1302 da parte delle milizie di Lucca e Firenze. Uomini d’arme e cavalieri, giullari, falconieri, accampamenti e macchine d’assedio, prigionieri e saccheggi animano l’evento. Quindi si svolge il Palio dei Rioni, un torneo di tiro con l’arco all’uso medievale presso la Rocca di Castruccio. La manifestazione si svolge nei tre giorni prima dell’importante festa patronale di San Lodovico.

Festa di San Lodovico

festa-s-ludovico-serravalle-2012Tipo: arte e musica
Periodo:
da 10 a 19 agosto

Dal 10 fino al 19 agosto presso la Rocca di Castruccio sono organizzati spettacoli, corteggio in costume e concerti accompagnati da pizza, birra e gelato. La festa si conclude il 19 Agosto con un  festoso spettacolo pirotecnico.

Serravalle Jazz

serravallejazz_2011Tipo: musica
Periodo:
26, 27 e 28 agosto

Annualmente l’eccellenza del panorama jazz si riunisce presso la Rocca di Castruccio per dare vita ad una kermesse musicale.


CULTURA

Storia

serravalle-pistoiese-panoramicaIl primo insediamento era composto da due rocche, denominate di S. Maria e della Nievole. Il castello di Serravalle assunse importanza nel XII° secolo quando Pistoia lo fortificò con torri e mura. In questo periodo il borgo fu caratterizzato da una fase di grande sviluppo e, per la posizione strategica, ebbe un ruolo rilevante nelle contese all’interno della Toscana. Pistoia non riuscì però ad arginare l’aggressiva politica espansionistica dei più potenti vicini e, nel 1302, Serravalle fu assediata per più di 80 giorni e poi conquistata dalle milizie coalizzate di Lucca e Firenze. Di conseguenza le due città vittoriose stabilirono che il castello sarebbe stato sottoposto a Lucca. Per rinforzarlo e sorvegliare gli abitanti, fu costruita la Rocca Nuova.

Alcuni anni dopo la cittadina fu nuovamente conquistata, stavolta dal condottiero ghibellino Castruccio Castracani. Nel 1351 il castello entrò a far parte dei territori controllati da Firenze e, da quel momento, Serravalle e la zona circostante trascorsero anni abbastanza pacifici, interrotti solo da qualche sporadico episodio bellico. Durante il periodo di Cosimo I° Medici la cittadina divenne sede di podesteria. Successivamente seguì le sorti del Granducato di Toscana fino all’Unità d’Italia.

Curiosità

Il miracolo di San Ludovico

rocca castruccioUn giorno giunsero al castello di Serravalle Pistoiese due viandanti, uno dei quali era un bambino. Chiesero ospitalità e gli abitanti si prodigarono subito. Il piccolo promise che non si sarebbe dimenticato della generosa accoglienza. Il fanciullo era  Lodovico d’Angiò, uno dei figli di Carlo II° d’Angiò, re di Napoli. In seguito avrebbe però rinunciato alla corona per dedicarsi alla vita religiosa come frate francescano, fino ad essere nominato vescovo di Tolosa (Francia). Morì il 19 agosto 1297 e, per le opere misericordiose ed i miracoli, fu proclamato santo venti anni dopo la scomparsa. Nel 1306 le milizie di Lucca rientravano in città dopo aver partecipato, insieme a quelle di Firenze, all’assedio ed all’occupazione di Pistoia. Giunte nei pressi di  Serravalle decisero di punire la cittadina, tradizionalmente fedele a Pistoia.

serravalle1Le milizie di Lucca attaccarono il castello che, tenacemente difeso, non cedette. Così fu duramente assediato per circa quattro mesi. Allo stremo delle forze, quando gli attaccanti stavano dando la scalata alle mura, sulla torre più alta apparve improvvisamente la figura di un uomo avvolto in una nube risplendente. Era San Lodovico che, tenendo nella mano destra una spada fiammeggiante, faceva cenno di respingere gli assalitori. Contemporaneamente una fitta nebbia avvolse la roccaforte ed una grande forza si abbatté sugli attaccanti che si sentirono come respinti indietro. Incredulità e panico per questo evento soprannaturale si impadronirono delle milizie di Lucca che si dettero ad una precipitosa fuga. Da quel momento San Lodovico divenne il patrono di Serravalle. Per capire quanto fosse viva la devozione popolare, basta un decreto emanato dal comune. Tutti i nati dovevano aggiungere, agli altri nomi propri, anche quello di Lodovico o Lodovica.

IMG_6420In tempi più recenti c’è stato un ulteriore segno della benevolenza del santo. Durante la Seconda Guerra Mondiale Serravalle fu occupata dall’esercito tedesco. Prima della ritirata, gli occupanti riempirono di esplosivo un treno per farlo detonare nella galleria che si trova sotto il centro dell’abitato con l’intenzione di raderlo al suolo. Nel momento previsto vennero premuti ripetutamente i vari inneschi, ma il treno non esplose e la cittadina fu così salvata per la seconda volta dalla distruzione. La Festa Patronale di San Lodovico è una tradizione che ha più di sette secoli e viene tramandata di generazione in generazione.

GASTRONOMIA

Prodotti tipici

Strada dell'olio e del vino del Montalbano - Le Colline di Leonardo

VinoMontalbanoAssociazione Strada dell’olio e del vino del Montalbano – Le Colline di Leonardo

Indirizzo: P.zza Fra’ G. Giraldi, 6 – località San Baronto – 51035 Lamporecchio (PT)
Tel.: +39 327 3594603
Email: info@stradadileonardo.org
Sito: www.stradadileonardo.org

Contatti utili

Consorzio Colline di Vinci
Indirizzo: piazza Leonardo da Vinci , 29 – 50059 Vinci (FI)
Tel.: + 39 0571 567981
Email: info@collinedivinci.com
Sito: www.collinedivinci.com

Cooperativa Vinicola Chianti Montalbano
Indirizzo: Via F. Ferrucci, 1046/1048 – 51036 Larciano (PT)
Tel.: +39 0573 83257
Email: chiantimontalbano@infinito.it

La strada è un allettante invito a conoscere le aziende che tramandano saperi antichi nel Montalbano, i luoghi dell’ospitalità e della ristorazione e altri allettanti momenti di conoscenza del territorio. Essenziale è il contatto diretto con le cantine e gli oleifici, dove è possibile veder nascere i prodotti, assaggiare e scegliere.
La zona di produzione del vino e dell’olio comprende i territori dei comuni di Capraia e Limite, Carmignano, Lamporecchio, Larciano, Monsummano Terme, Quarrata, Serravalle Pistoiese e Vinci

I vini da pasto

L’elevata qualità del vino prodotto nel Montalbano è nota fin dal XIII° secolo, quando giungeva ogni anno come tributo sulle tavole dei Vescovi di Pistoia. L’estensione del territorio di produzione del Chianti Montalbano è di circa 500 ettari, per un totale di 180 aziende.
Le uve del Chianti Montalbano DOCG, sottozona del Chianti, sono quelle tipiche del Chianti: Sangiovese, Canaiolo, Trebbiano toscano e/o Malvasia del Chianti. È di colore rubino vivo, variante al granato nell’invecchiamento; altre caratteristiche sono il profumo intenso, il gusto armonico, asciutto, sapido e leggermente tannico. Gradazione minima 11,5. Il vino si abbina preferibilmente a secondi di carne e cacciagione, formaggi tipici e legumi.
Inoltre nel Montalbano si produce il Bianco della Valdinievole DOC, il Vin Santo della Valdinievole, il Bianco Empolese DOC, oltre a numerosi IGT tra cui merita una menzione il Cerreto. A Carmignano, in particolare, si producono il Carmignano DOCG, il Vin Ruspo DOC, il Barco Reale DOC il Vin Santo di Carmignano DOC, vini particolarmente noti e apprezzati anche all’estero.

Il Vin Santo

Chi dice Toscana, dice Vin Santo. L’uvaggio comprende Trebbiano toscano, Malvasia del Chianti, Canaiolo bianco, Pinot bianco o grigio, Sauvignon e Chardonnay. Le uve vengono fatte appassire in modo tale da rimuovere tutta l’acqua dagli acini e ottenere una percentuale zuccherina molto alta. Dopo la spremitura (tra 20 giorni e 3 mesi dopo la raccolta) e la decantazione, inizia la fermentazione in caratello. In questo tipico contenitore, chiuso ermeticamente, il vino riposa per un periodo minimo di tre anni. Si procede quindi al filtraggio e all’imbottigliamento.

L’olio

L’olio d’oliva, famoso per le caratteristiche organolettiche e l’alto valore nutritivo, è un prodotto di alta qualità e naturalità, merito del clima e terreno che lo rendono uno dei più pregiati d’Italia. La produzione dell’olio extravergine IGP Toscano Montalbano avviene tramite un’attenta selezione delle olive – varietà Leccino, Moraiolo, Frantoio, Pendolino, Rossellino, Piangente – che vengono colte a mano e frante entro 24 ore dalla raccolta, per mantenere la qualità dell’oliva a tutto vantaggio della bassa acidità dell’olio. Le olive sono spremute meccanicamente, senza alcun procedimento chimico che ne possa alterare la genuinità. Le caratteristiche: colore verde tendente al giallo oro, odore fruttato con sentore di mandorla, carciofo, frutta matura. Il sapore è meglio apprezzato a crudo, direttamente sulla bruschetta o fettunta (fetta di pane toscano grigliato, insaporito con aglio, sale, pepe).

Altre specialità agroalimentari

Nel Montalbano le produzioni agro-alimentari non si fermano al vino e all’olio. Innanzi tutto miele e pappa reale. Quindi ortaggi (rinomata la produzione di carciofi, asparagi, melanzane) e frutta (fichi, castagne), anche secca. Un discorso a parte lo merita il pane, lievitato naturalmente e cotto a temperatura non elevata, assolutamente mancante di sale (“pane sciapo”) che ha il marchio DOP.
Altro prodotto apprezzato il prosciutto DOP, salato a secco e con aggiunta di pepe, erbe aromatiche e rosmarino. Oltre al prosciutto, numerosi sono i salumi prodotti nella zona, dalla pancetta al salame, alla salsiccia, alla spalla, alla finocchiona. Rilevante anche la produzione di formaggi, come il Marzolino di Lucardo, mozzarelle, ricotte e scamorze.

SERVIZI TURISTICI

Dove dormire a Serravalle Pistoiese

Albergo

Hotel Toscana

Via Provinciale Lucchese, 131 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 0573 919397/ +39 3331637457
www.hoteltoscanapistoia.it
hoteltoscana@email.it
servizi: bar, ristorante, wi-fi

Hotel La Magione

Via Perticaia, 35 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 0573 518066
www.lamagione.it
info@lamagione.it
servizi: parcheggio, ristorante

Hotel Lago Verde

Via Castellani, 4 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 0573 518262
www.rphotels.com
lagoverde@rphotels.com
servizi:  parcheggio, piscina

Agriturismo

Agriturismo Buenavista

Via Campora, 24 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 5731 971378
agriturismo@agriturismobuenavista.it
servizi: piscina

Agriturismo Azienda Agricola Ulivecchio

Via Vallone, 13 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 0573 526432
candidarizzo@virgilio.it

Agriturismo Casa al Sargente

Via Vinacciano Collina, 25 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 0573 526764
www.ilsargente.it
info@ilsargente.it
servizi: piscina, parcheggio, barbecue, wi-fi

Agriturismo Casatta Niconi

Via Vicinale del Monte, 11 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 335 6197891
info@casattaniconi.com
servizi: spazi accessibili ai disabili

Agriturismo Fattoria Il Cassero

Via Forra di Castelnuovo, 8 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 335 7225633
www.fattoriailcassero.com
info@fattoriailcassero.com

Agriturismo Fattoria Le Poggiola

Via di Treggiaia, 13 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 0573 51071
www.lepoggiola.com
info@lepoggiola.com
servizi: piscina, accettazione animali domestici, parco

Agriturismo Il Romitorio

Via Castel de’ Bobi, 8 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 0573 528440/ +39 334 6449940
info@ilromitorio.com
servizi: accettazione animali domestici, spazi accessibili ai disabili, piscina

Agriturismo Il Salicone

Via Quattro Querci, 29 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 057351528
www.ilsalicone.it
info@ilsalicone.it
servizi: piscina, barbecue, wi-fi

Agriturismo La Casa Rossa

Via di Vinacciano, 28 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 0573527482
www.casa-rossa.com
info@casa-rossa.com
servizi: piscina, parco

Agriturismo Le Capannacce

Via Fontanacci 35/37 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 0573527486
www.lecapannacce.it
info@lecapannacce.com

Agriturismo Podere I Pitti

Via Pitti, 4 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 0573919370
www.agriturismoipitti.it
info@agriturismoipitti.it

Agriturismo Podere La Fausta

Via Marlianese, 42 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 347 6537040
info@lafausta.it

Agriturismo Podere La Grotta

Via Leonardo Da Vinci, 90/A – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 0573 916172/ +39 347 7029903
evalagrotta@yahoo.it

Agriturismo Poggio De’ Papi di Beneforti Marzia

Via San Giusto, 28 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 0573528093
poggiodepapi.it
info@poggiodepapi.it
servizi: spazi accessibili ai disabili, piscina, ristorante, TV, minibar

Agriturismo Poggiolina Bassa

Via Poggiolina Bassa, 8 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 057351684
landinifranco.voila.net
landinifranco@alice.it

Agriturismo Terra Mia

Via Lipe, 7 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 335 7012717
www.terramiatoscana.it
info@terramiatoscana.it
servizi: spazi accessibili ai disabili, parcheggio, giardino, ristorante

Agriturismo Vecchio Casale

Via San Biagio, 111 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 0573528182
www.agriturismovecchiocasale.com
info@agriturismovecchiocasale.com

Agriturismo Villa Bracali

Via di Castellina, 17/19 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 0573518103
www.villabracali.it
info@villabracali.it
servizi: piscina, parco

Bed and Breakfast

B&B Beautiful Like The Sun

Via San Biagio, 32 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 0573527409
www.bbtoscana-blts.com
info@bbtoscana-blts.com

B&B Benedetta

Via Redolone, 12 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 0573527671
benedetta39@virgilio.it

B&B Casa Forraspina

Via Poggio Cala, 1 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 057351080
forraspina@virgilio.it

B&B Da Manils

Via Collina e Vinacciano, 35 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 0573 526131/ +39 348 2693680
manils52@hotmail.com

B&B Frusa e Paris

Via E. Pollacci, 12 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 340 7182525/ Fax +39 0573 528557
www.frusa.it
info@frusa.it
servizi: wi-fi, TV

B&B Il Furini

Via Filippo Buonarroti, 1 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 0573526036
ilfurini@gmail.it

B&B Iris

Via Valenta, 52 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 0573 975911
gita@virgilio.it

B&B L’Oliveta

Via Amendola, 5 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 347 8765111
albertodp1@hotmail.it

B&B Nonna Mora

Via S. Biagio, 112 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 333 4943998
www.nonnamora.it
info@nonnamora.it

B&B Olivia

Via Castel Bobi, 3 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 334 3003097
www.oliviabedandbreakfast.it
info@oliviabedandbreakfast.it

Affittacamere Il Podere di Toscana

Via Baco, 153 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 0573 527910/ +39 388 7950707
www.ilpodereditoscana.it
info@ilpodereditoscana.it
servizi: parcheggio

Affittacamere La Tranquillona

Via Garibaldi, 49/55 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 0573 51031
info@latranquillona.it

Affittacamere Relais La Belluccia

Via Marlianese, 63 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 0573 51564/ +39 333 6945109
www.labelluccia.com
info@relaislabelluccia.com
servizi: parcheggio, piscina

Casa vacanze/residence

Casa vacanze Borgo Casa al Vento

Via San Baronto, 1 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 0573 22394/ +39 335 8370777
info@borgocasalvento.it

Casa vacanze Gabbiano County House

Via del Mandrione, 5 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 0573 570218/ +39 335 7384194
info@gabbianocountryhouse.com

Casa vacanze Il Glicine

Via Montalbano, 724 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 338 4992918
marymatte@virgilio.it

Casa vacanze Il Nido

Viale Europa, 41/A – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 0573 528567/ +39 347 9791461
www.casavacanzeilnido.com
info@casavacanzeilnido.com

Casa vacanze Il Podere di Toscana

Via Baco, 153 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 0573 527910/ +39 388 7950707
www.ilpodereditoscana.it
info@ilpodereditoscana.it

Casa vacanze La Margherita

Via Astronauti, 15 – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 0573 359355/ +39 348 8850886
info@sandrovaldiserri.com

Casa vacanze Poggio di San Biagio

Via San Biagio – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 0573 368016
info@poggiodisanbiagio.it

Casa vacanze Relais La Belluccia

Via Marlianese, 63  – Serravalle Pistoiese (PT)
Tel. +39 0573 51564/ +39 333 6945109
www.labelluccia.com
info@relaislabelluccia.com