Scegli cosa vedere e fare a Vecchiano

Attrazioni in Toscana
Musei in Toscana
Gastronomia Toscana
Eventi in Toscana
Itinerari in Toscana
Storia della Toscana
termometro_fosdinovo

Vecchiano, spiagge attraenti e il Parco di San Rossore

Vecchiano stemmaUbicata all’estremo nord della provincia di Pisa, Vecchiano è una piccola cittadina vicina al mare e in prossimità della foce del fiume Serchio. Di origine romana, all’epoca conosciuta come Vetuleius,  fu per molto tempo colonia pisana. Nei dintorni da segnalare il castello di Vecchiano che contiene il Santuario di Santa Maria in Castello, luogo di eremitaggio. Per chi predilige il mare, Marina di Vecchiano offre spiagge libere vicino alla foce del fiume Serchio con paesaggio particolare. Da visitare il Parco Migliarino – San Rossore – Massaciuccoli, ampia riserva naturale ricca di attrazioni ambientali.

ZONA Pisana
TIPO villaggio balneare
COORDINATE 43°47′00″N 10°23′00″E
ALTITUDINE 5 metri s.l.m.
SPORT trekking escursionistico, ciclismo
CONFINI Lucca (LU), Massarosa (LU), San Giuliano Terme (PI), Viareggio (LU)

vecchiano mapInformazioni Turistichepisa mappa

Comune di Vecchiano
Via G.B. Barsuglia, 182 – 56019 Vecchiano (PI)
Tel.: +39 050 859611
www.comune.vecchiano.pi.it/turismo

COSA VEDERE

Castelli

Castello di Vecchiano

castello santa maria di vecchianoZona: Pisana
Comune: Vecchiano (PI) – località Filettole
Tipo: fortificazione (XI° secolo)

Il castello fu costruito nel XI° secolo subito dopo l’inclusione di Vecchiano nei possedimenti di Pisa. Tra il 1276 ed il 1397 il possesso della struttura passò alla famiglia pisana Lanfranchi dei Chiccoli. Quando il villaggio entrò a far parte dei possedimenti di Firenze il castello perse importanza. La chiesa di Santa Maria in Castello, risalente a 1136, conobbe invece una sempre maggiore popolarità. Particolarmente numerosi erano i fedeli che giungevano per celebrare la nascita della Madonna. La chiesa divenne luogo di preghiera e di eremitaggio, divenendo successivamente un vero e proprio santuario. Il castello e la chiesa appartengono ad una famiglia che discende direttamente dai Lanfranchi.

Castellaccio di Filettole

castellaccio filettoleZona: Pisana
Comune: Vecchiano (PI) – località Filettole
Tipo: fortificazione (XII°-XIV° secolo)

Edificato attorno nel XII° secolo, era in origine un monastero fortificato, dedicato a Santa Viviana. Resistette a vari assedi e, nel XIV° secolo, fu trasformato in palazzo fortificato con l’aggiunta di torri. Dal 1388 vi abitò Lotto Gambacorti, arcivescovo di Pisa, che si circondava di una piccola corte, più mondana che religiosa. Con la fine dell’indipendenza di Pisa, i Gambacorti abbandonarono la struttura che, da quel momento, prese il nome di “Castellaccio”. L’aspetto attuale è il risultato di interventi e modifiche avvenute soprattutto nel XVIII° secolo.

Chiese

Chiesa di San Maurizio

Zona: Pisana
Comune: Vecchiano (PI) – località Filettole
Tipo: chiesa (XVI° secolo)

Risalente al IX° secolo, è stata più volte ampliata e modificata. L’interno conserva il ciclo di affreschi raffiguranti le Imprese dei Santi Maurizio, Bibbiana e Francesco Saverio, e la Trinità e Gloria dei Santi, con i santi pisani eseguiti da Luigi Ademollo nel XVIII° secolo. Opera di grande pregio è anche il crocifisso del XVI° secolo cui è attribuito il miracolo della guarigione da una pestilenza, celebrato ogni anno con una festa e una processione solenne. Negli anni ’70 del secolo scorso il pittore pisano Fornaini affrescò parte della chiesa con scene del miracolo. Inoltre “opere di misericordia” che ritraggono il pontefice Giovanni XXIII° e Madre Teresa di Calcutta.

Chiesa di Sant'Alessandro

Zona: Pisana
Tipo: chiesa (XII°-XVIII° secolo)

Attestato fin dal 1104, l’edificio ha subito profonde trasformazioni nel corso dei secoli successivi. All’interno si conservano una coppia di capitelli del XII°-XIII° secolo e due acquasantiere del XVIII° secolo. Di fronte alla chiesa si erge il solido e alto campanile, iniziato nella seconda metà del XII° secolo e completato nel 1385, impreziosito da eleganti bifore e trifore.

Riserve naturali

Parco di San Rossore

Parco Regionale Migliarino - San Rossore - Massaciuccoli

parco migliarinoZona: Versilia
Provincia di Pisa: Pisa città, San Giuliano Terme, Vecchiano
Provincia di Lucca: Massarosa, Viareggio
Tipo: area naturale regionale protetta
Centro Visite Tenuta San Rossone: località Cascine Vecchie – Pisa (PI)
Tel.: +39 050 530101 / +39 050 549111
Sito: www.centrovisitesanrossone.it / www.parcosanrossore.org
Email: visiters@tin.it / parco@sanrossore.toscana.it
Centro Visite Villa Medicea di Coltano: via di Palazzi, 21 – località Coltano – Pisa (PI)
Tel.: +39 050 989084
Centro Visite La Sterpaia: via Sterpaia, 16 – località La Sterpaia – Pisa (PI)
Tel.: +39 050 533601
Sito: www.casalelasterpaia.it
Email: sterpaia@copisa.it

Il territorio del parco si estende sulla fascia costiera delle province di Pisa (comuni di Pisa, San Giuliano Terme, Vecchiano) e di Lucca (Massarosa, Viareggio). Include inoltre alcune aree omogenee quali il Lago di Massaciuccoli, le foci dei fiumi Arno, Fiume Morto e Serchio, la Tenuta di San Rossore, le pinete del Tombolo, di Migliarino e della Macchia Lucchese. È inclusa nel parco anche l’Area Marina Protetta Secche della Meloria, appartenente al comune di Livorno. All’interno del parco ci sono edifici rurali storici quali la Fattoria di Vecchiano, la Fattoria di Massaciuccoli, la Tenuta di Coltano.
Nell’area attorno alle tenute, che originariamente appartenevano al Granducato di Toscana, venivano svolte principalmente la produzione di legname, lo sfruttamento delle praterie per il pascolo di animali di proprietà (bovini, cavalli, suini) oppure la pesca e la caccia. Le notevoli dimensioni del parco comprendono un’area boschiva dove sono comuni gli alberi di pioppo, ontano, frassino, leccio e pino. La fauna è costituita da una notevole varietà di uccelli tra i quali il germano reale, gli aironi, i trampolieri, i gabbiani e le anatre. Sono inoltre presenti diversi mammiferi di media e piccola taglia, tra i quali il daino, il cinghiale, il coniglio selvatico e la volpe rossa. Ci sono alcuni elementi rari come la drosera (pianta carnivora).

parco san rossore1L’attuale territorio del Parco di Migliarino San Rossore Massaciuccoli include 14 riserve naturali e 33 itinerari adatti non solo al turismo, ma anche alla ricerca scientifica e alla didattica naturalistica. Le attività possibili sono molteplici: dalle escursioni a piedi a quelle a cavallo, in bicicletta, in canoa, a campi di soggiorno estivi con corsi di aggiornamento e specializzazione per insegnanti e guide ambientali, a quella di stage naturalistici di formazione ambientale. Oltre le attività di coltivazione di prodotti agroalimentari e la raccolta del pinolo, accanto all’allevamento bovino e caprino notevole e di lunga tradizione è l’ippica che lega l’allevamento alle attività sportive, con la presenza dell’Ippodromo di San Rossore, detto anche Prato degli Escoli.
Il parco è suddiviso in fattorie e tenute, che determinano le distinte zone in cui è stato organizzato. Di queste vanno segnalate:

– Macchia Lucchese, Lago di Massaciuccoli e Tenuta Borbone
– Padule Meridionale e Fattoria di Vecchiano
– Tenuta di Migliarino
– Tenuta di San Rossore
– Tenuta di Coltano e Castagnolo
– Tenuta di Tombolo e Arnovecchio

Il parco è accessibile a piedi, in bicicletta, a cavallo o carrozze. Le visite guidate si svolgono, inoltre, a cavallo e con carrozze. La Macchia Lucchese, il Lago di Massaciuccoli, la Tenuta di Coltano e parte delle tenute di Migliarino e di Tombolo sono visitabili liberamente.

lago massaciuccoli2Lago di Massaciuccoli

Zona: Versilia
Comune: Massarosa (LU) e Viareggio (LU)
Tipo: area umida naturale protetta
Servizi: visite guidare LIPU

In epoca romana era conosciuto come come Lago delle Fosse Papiriane. La sua fama è essenzialmente legata al compositore Giacomo Puccini che sul lago andava a caccia. Il musicista abitò a lungo in una bella villa in riva al lago stesso e qui è sepolto, in una località che, in suo onore, è stata ribattezzata Torre del Lago Puccini (comune di Viareggio). Nel lago sono presenti tipiche piante palustri come la cannuccia di palude, la ninfea, la lisca. Nell’area vivono stabilmente il falco di palude, l’airone, la garzetta, il germano reale. Nei pressi di Villa Ginori c’è una numerosa garzaia di aironi rossi (almeno 70 coppie).

Località nei dintorni a Vecchiano

Marina di Vecchiano - spiaggia

foce del serchioZona: Pisana
Comune: Vecchiano (PI) – località Filettole
Tipo: villaggio balneare

È una località balneare ubicata sulla costa del Mar Ligure, molto vicino alla foce del fiume Serchio. Comprende anche la Penisola dei Gabbiani, una porzione di spiaggia vicino alla foce del fiume Serchio che ha la caratteristica di essere sommersa quando ci sono piene violente o prolungate e di riapparire principalmente in estate.

CULTURA

Storia

VecchianoLa zona fu abitata inizialmente dalle popolazioni liguri, cui succedettero quelle etrusche. In epoca romana la zona era conosciuta come Vetuleius (terreno di Vetuleio in lingua latina), dal nome di una famiglia stabilitasi nell’allora “colonia pisana”. Le prime notizie storiche risalgono all’anno 762, quando il nome si era già trasformato in Vecchiano. L’abitato si trovava all’interno della Selva Palatina, originariamente una vasta riserva di caccia imperiale. Nel 1081 l’imperatore di Germania concedeva in feudo la zona alla famiglia Orlandi. A partire dal X° secolo le sorti del borgo cominciarono a essere sempre più influenzate da Lucca, che già controllava le zone limitrofe.

castello vecchianoSituato quasi al confine dei possedimenti di Pisa, il villaggio suscitò inevitabili appetiti anche da parte della città marinara. Così fu assediato e poi conquistato da Pisa e, nell’XI° secolo, i vincitori ci costruirono un castello. Inevitabilmente Lucca reagì e, durante buona parte del XIII° secolo, il territorio di Vecchiano fu teatro di continui scontri tra le due città rivali, anche se il possesso rimase quasi sempre nelle mani di Pisa. Con la fine dell’indipendenza della repubblica marinara, nel 1406 Vecchiano entrò a far parte dei possedimenti  di Firenze. La signoria dei Medici intraprese lavori di bonifica che favorirono lo sviluppo dell’agricoltura. Gli interventi di bonifica furono proseguiti e ultimati dalla famiglia Asburgo Lorena, succeduta ai Medici alla guida del Granducato di Toscana. Per il resto il villaggio ne seguì le sorti fino all’Unità d’Italia.

GASTRONOMIA

Prodotti tipici

Strada dell'Olio dei Monti Pisani

Comuni: Buti, Vicopisano, Calci, San Giuliano Terme, Vecchiano
Informazioni: Centro Informazioni della Strada dell’Olio Monti Pisani
Indirizzo: Piazza Stazione Ferroviaria – San Giuliano Terme (PI)
Tel. +39 050 815064
Sito: www.stradaolio.it
Email: info@stradaolio.it

La Strada dell’Olio Monti Pisani è facilmente percorribile grazie alla rete stradale esistente che giunge fino al mare e ai sentieri che percorrono l’area montana. È un percorso ideale dove la tradizione e le bellezze artistiche e naturali si sposano con la degustazione dell’olio extravergine d’oliva (olive coltivate e raccolte a mano come nella tradizione) e di altri prodotti tipici locali, al benessere nelle storiche Terme di San Giuliano e nell’ampia offerta ricettiva che spazia dai resort, agli agriturismi, ai bed&breakfast.

Le pendici dei monti sono state colonizzate con un lavoro di secoli: disboscamenti, costruzioni di imponenti terrazzamenti sostenuti da muri a secco e un sistema efficientissimo di allontanamento delle acque superficiali. Le varietà di olivo utilizzate, il clima, le caratteristiche dei terreni, le modalità di raccolta e di frangitura, già nel XIX° secolo resero famoso l’olio dei Monti Pisani e numerose sono le testimonianze dei premi ricevuti in esposizioni mondiali. Nel periodo autunnale, nell’area, si svolgono mostre mercato di altri prodotti legati alla tradizione locale, quali castagne e funghi. La tradizione culinaria offre piatti gustosi come la zuppa di cavolo, piatto tipico locale, pasta fresca, salse, salumi di Mucco Pisano, dolci come la Torta co’bischeri a base di cioccolato, riso e pinoli.

SERVIZI TURISTICI

Dove dormire a Vecchiano

Alberghi

Albergo Holiday Inn

Via Aurelia – località Migliarino Pisano – Vecchiano (PI)
Tel. +39 050 8008100
holidayinn.pisa@alliancealberghi.com

Agriturismi

Agriturismo Fattoria di Migliarino

Via dei Pini, 255 – località Migliarino Pisano – Vecchiano (PI)
Tel. +39 335 6608411
www.fattoriadimigliarino.it
info@fattoriadimigliarino.it

Agriturismo La Fioraia

Via Concetto Marchesi – località Filettole – Vecchiano (PI)
Tel. +39 347 3718870

Agriturismo Spazzavento

Spazzavento – Via Concetto Marchesi – località Filettole – Vecchiano (PI)
Tel. +39 050 808825
www.agriturismospazzavento.it
info@agriturismospazzavento.it

Bed & Breakfast

B&B Casa Gentili

Via dei Molini, 14 – località Avane – Vecchiano (PI)
Tel. +39 050 868317 – 861211
www.casagentili.com
info@casagentili.com

B&B Casa Tognetti

Via Pratavecchie, 82 – località Migliarino Pisano – Vecchiano (PI)
Tel. +39 050 804682
www.casatognetti.it
info@casatognetti.it

B&B Il Flauto Magico

Via Giovan Battista Barsuglia, 104 – Vecchiano (PI)
Tel. +39 050 859153
luigi.gastaldello@tin.it

B&B La Conca d’Oro

Radicata – Via Panoramica, 11 – località Filettole – Vecchiano (PI)
Tel. +39 050 854613
info@la-conca-d-oro.it

B&B Malfatti Fulvio e Otello

Via Amedeo, 188 – località Nodica – Vecchiano (PI)
Tel. +39 050 826148

B&B Le Tagliate

Via del Mare, 16 – località Migliarino Pisano – Vecchiano (PI)
Tel. +39 050 803248
www.letagliate.it
gabriella@letagliate.it

B&B I Girasoli

Via dei Pini, 42/A – località Migliarino Pisano – Vecchiano (PI)
Tel. +39 050 804087/ +39 339 4895456
www.igirasolimigliarino.it
info@girasolimigliarino.it

B&B Lelli Marco

Via Fratelli Cervi, 19 – località Nodica – Vecchiano (PI)
Tel. +39 393 3309593
marcolelli@hotmail.com

B&B Le Zizzole

Viale dei Pini, 150 – località Migliarino Pisano – Vecchiano (PI)
Tel. +39 050 804541/+39 3381755779
www.bblezizzole.it
bb.lezzizzole.pisa@email.it

Affittacamere La Ruota

Via Aurelia, 13 – località Migliarino Pisano – Vecchiano (PI)
Tel. +39 347 8754876

Affittacamere Salamino Giulia

Via di Pratavecchie, 82 – località Migliarino Pisano – Vecchiano (PI)
Tel. +39 050 804682

Affittacamere Marrone Ivo Egisto

Via Alessandro Manzoni, 9 – località Migliarino Pisano – Vecchiano (PI)
Tel. +39 050 804159

Affittacamere da Carla

Via di Pruniccio, 12 – località Migliarino Pisano – Vecchiano (PI)
Tel. +39 050 804074/ +39 368 427703
valentini.malloggi@alice.it

Residence La Magnolia

Via del Giardino, 7 – Vecchiano (PI)
Tel. +39 050 862676
mazzanti.luca@gmail.com

Casa vacanze/residence

Casa vacanze Casa Belvedere

Via di Roncile – Vecchiano (PI)
Tel. +39 0584 962220
mirco.tavosanis@fastwebnet.it

Casa vacanze IL Borgo Pratavecchie

Via delle Pratavecchie, 158 – località Migliarino Pisano – Vecchiano (PI)
Tel. +39 0587747581
www.pratavecchie.it
info@pratavecchie.it