bot2
bot3
bot5
bot4
bot6
termometro_fosdinovo

Contrabbando di tabacco e polvere da sparo

[frame][box-title]Cosa vedere[/box-title][/frame]

CASTELLI
CHIESE
MONUMENTI
MUSEI
RISERVE NATURALI
LOCALITA DINTORNI

[frame][box-title]Cosa fare[/box-title][/frame]

EVENTI
SPORT
PERCORSI

[frame][box-title]Cultura[/box-title][/frame]

STORIA
CURIOSITA

[frame][box-title]Gastronomia[/box-title][/frame]

PIATTI TIPICI
PRODOTTI TIPICI

[frame][box-title]Servizi turistici[/box-title][/frame]

DOVE DORMIRE
DOVE MANGIARE
SHOPPING
GUIDA TURISTICA
CORSI

Chitignano stemmaChitignano è un piccolo borgo di montagna situato lungo la strada che conduce a La Verna, località di importanza rilevante nella vita di San Francesco. Il territorio comunale di estensione limitata, è ubicato sul versante occidentale dell’Alpe di Catenaia. Nel territorio ci sono sorgenti di acque termale ferrugginosa, denominate “Buca del Tesoro”, molto apprezzate e sfruttate fin dal XVII° secolo. La vicinanza dell’Alpe di Catenaia permette piacevoli escursioni ai pittoreschi Prati della Regina ed all’Eremo della Casella. Anche per queste caratteristiche Chitignano è divenuta un’apprezzata località di villeggiatura.

 

ZONA Casentino
TIPO cittadina collinare di villeggiatura
COORDINATE 43°39′48″N 11°52′56″E
ALTITUDINE 582 metri s.l.m.
PRODOTTI acqua minerale, vino, seta, tabacco
SPORT trekking escursionistico, equitazione, ciclismo
CONFINI Caprese Michelangelo, Chiusi della Verna, Subbiano (AR)

chitignano mappaInformazioni Turistichearezzo mappa

Comune di Chitignano

Piazza Arrigucci, 1 – Chitignano (AR)
Tel: +39 0575 596713
chitignano@casentino.toscana.it
www.comune.chitignano.arezzo.it

COSA VEDERE

Castelli

Castello dei Conti Ubertini

castello conti ubertiniZona: Casentino
Tipo: castello medievale XI° secolo
Indirizzo: Via Castello
Tel: +39 0575 596705
Orari: visite su prenotazione da aprile a settembre

Ubicato appena fuori dell’abitato, è uno dei più antichi castelli del Casentino. Fu dimora preferita dei vescovi di Arezzo che qui trascorrevano periodi di villeggiatura. Nel XVI° secolo il complesso fu oggetto di una ristrutturazione. Delle strutture originali si sono conservati il cassero, il corpo di guardia, la stanza delle armi, la stanza delle sentenze, il carcere.

Monumenti e luoghi da visitare

Eremo della Casella

Zona: Casentino
Tipo: eremo di montagna

L’Eremo della Casella è situato a 1.260 metri di altitudine ed è raggiungibile tramite una strada sterrata che attraversa un ambiente ricco di castagni, di faggi e di sorgenti. L’eremo venne fondato a ricordo del saluto di San Francesco alla Verna, proprio dalla cima del Monte Casella, prima del viaggio di ritorno verso Assisi nel 1224. La località è meta di pellegrinaggi.

Sorgenti termali "Buca del Tesoro"

Zona: Casentino
Tipo: acque termali

Lungo la strada in direzione dell’abitato di Sarna si trovano le sorgenti di acqua termale denominate “Buca del Tesoro”, molto apprezzate e sfruttate fin dal XVII° secolo. Sono acque sulfuree e ferrugginose, indicate per la riattivazione delle funzioni digestive, per la cura di alcune malattie della pelle e per alcune affezioni tipiche della donna.

Musei

Museo della Polvere da Sparo e del Contrabbando

museo polvere sparoZona: Casentino
Tipo: museo industriale
Indirizzo: Via Verna
Tel: +39 0575 596713
Email: ecomuseo@casentino.toscana.it
Sito: www.ecomuseo.casentino.toscana.it

ll museo documenta una singolare attività, sviluppatasi a partire dal XIX° secolo: la produzione di polveri piriche in vari luoghi situati lungo il torrente Rassina ed i suoi piccoli affluenti. L’esplosivo era poi venduto clandestinamente, talvolta direttamente in altre località del Casentino dopo un avventuroso trasporto notturno. Nella sala per le proiezioni è possibile assistere a documentari che illustrano la fase di produzione della miscela di carbone, salnitro e zolfo. All’esterno è stato allestito un itinerario, detto Polveriera dell’Inferno, che conduce ad uno dei “pilli” più grandi e tuttora ben conservati (rudimentali mortai scavati nella pietra), situato lungo il torrente Rio, in uno scorcio paesaggistico suggestivo.

CULTURA

Storia

chitignanoAlcuni oggetti in bronzo rinvenuti nel territorio lasciano supporre una qualche presenza degli Etruschi. La località è menzionata per la prima volta nell’anno 967 d.C. con il nome di Clotiniano. Fu per diversi anni feudo de conti Ubertini. Nel 1315 la zona ed il castello entrarono a far parte dei domini di Guido Tarlati, lo spregiudicato vescovo di Arezzo. Dopo la definitiva incorporazione della maggior parte del territorio aretino da parte di Firenze, nel 1384 Chitignano venne dato in accomandigia alla famiglia Ubertini. Questa, sotto la tutela di Firenze, mantenne la signoria fino all’abolizione dei diritti feudali decretata nel XVII° secolo. Per il resto il borgo seguì le vicende storiche e politiche di Firenze, dalla signoria dei Medici al Granducato di Toscana e fino all’Unità d’Italia.

La coltivazione e il libero commercio del tabacco (revocato all’inizio del XIX° secolo), il commercio clandestino di polvere pirica e l’allevamento del baco da seta hanno costituito le principali risorse della comunità nei due secoli passati. Costante è invece stata una rilevante produzione di vino, lo sfruttamento dei prodotti del bosco e di un’acqua minerale acidula per uso terapeutico.

SERVIZI TURISTICI

Dove dormire

Albergo

Hotel Docciola

Via Belardi, 6 – Chitignano (AR)
Tel. +39 0575 596714
www.hotelristorantedocciola.com
info@hotelristorantedocciola.com

Hotel Il Gagliolfo

Piazza Arrigucci, 24 – Chitignano (AR)
Tel. +39 0575 596374

Agriturismo

Agriturismo La Mena

Via Case Sparse 59/60 – località Notteto – Chitignano (AR)
Tel. +39 0575 596732

Bed and Breakfast

B&B Mariateresa

Via San Luigi, 1 – Chitignano (AR)
Tel. +39 320 4343981
florinda.mat@alice.it

B&B Olimpia

Via Roma, 97 – Chitignano (AR)
Tel. +39 338 5467530
forbici81@yahoo.it

Casa vacanze/residence

Casa per Ferie Santa Chiara

Via Europa, 2 – località Poggiolino – Chitignano (AR)
Tel. +39 0575 596703
www.lerino.com/sito_clarisse_28-11-03
clarissechitignano@libero.it

Rifugio alpino

Rifugio Casina dell’ Alpe

Località Casina dell’ Alpe – Chitignano (AR)
Tel. +39 338 6719741
info@rifugincasentino.it