Il nome Saletta è di origine longobarda: sala indicava un insediamento campestre con annessa villa signorile. Le prime notizie di un insediamento denominato Saletto risalgono alla fine del X° secolo mentre quelle del 1260 descrivono la chiesa dedicata a San Pietro e San Michele al centro di una vasta tenuta. A partire dalla seconda metà del XV° secolo proprietari del borgo divennero i marchesi Riccardi, imparentati con i Medici di Firenze e loro banchieri. L’ampliamento più consistente della borgata avvenne nel 1700 realizzando il complesso come attualmente visibile. Qui i due fratelli registi Taviani hanno girato alcune scene dei film “La notte di San Lorenzo” (“Good Morning Babilonia”), utilizzando parte delle abitazioni dei coloni e la piazzetta davanti alla chiesa.

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Palaia (PI) – località Villa Saletta

GPS:

43.6034917, 10.7326459