La villa, trasformata successivamente in fattoria, prende il nome da un vecchio mulino alimentato dalle acque che scendevano dai monti di Schignano.  Attualmente, è dotata di un giardino con fontane, una fioriera di erbe aromatiche ideata per i non vedenti, siepi di fiori perenni e un orto didattico. L’interno conserva affreschi e le antiche cucine. Attualmente la struttura è usata per mostre d’arte.

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Via Mulinaccio (59021) Vaiano Prato

GPS:

43.9575086027285, 11.12488039371624

Telefono: