Il borgo si sviluppò nel XIV° secolo per merito della lavorazione del ferro, proveniente dall’Isola d’Elba. Durante gli anni del Granducato di Toscana i boschi circostanti servirono ad alimentare il grande forno fusorio, il cui primo nucleo è attestato nel XIV° secolo, creando progressivamente un vero e proprio monopolio del ferro in Toscana. Nel periodo successivo si provvide all’ampliamento dell’impianto, cosicché Valpiana diventò uno dei migliori e più produttivi poli siderurgici della zona. Con con il consolidamento del polo industriale di Follonica (1835), le ferriere di Valpiana persero d’importanza, fino alla definitiva chiusura e abbandono nel 1885. Ancora oggi rimangono i resti di parte dell’antico forno fusorio nel centro della cittadina e delle ferriere di Canneto, Mezzo, Fondo, visibili nel centro dell’abitato.  Da segnalare  l’Aquarium Mondo Marino che ospita numerose specie marine.

Orari di Apertura

Lunedì

-

Martedì

-

Mercoledì

-

Giovedì

-

Venerdì

-

Sabato

-

Domenica

-

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Massa Marittima (GR) – località Valpiana

GPS:

43.00474692308392, 10.850885565019098