È una tomba etrusca risalente al VII° secolo a.C. E’ costituita da una monumentale collina artificiale del diametro di 80 metri e alta 11, circondata da un tamburo in pietra arenaria, e da una piattaforma che si suppone accogliesse l’area sacrificale. All’interno ci sono due camere sepolcrali: un tholos (circolare) ed un dromos (camera). Tra i ritrovamenti significativi ci sono una fibula in ferro, frammenti di avorio, gusci di uova di struzzo decorati, vetri blu di provenienza egizia, ambre e frammenti di bucchero e resti di vasi in pasta vitrea egizia. Tutti i reperti sono esposti nel Museo Archeologico di Artimino.

Orari di Apertura

Lunedì

9.00-14.00

Martedì

9.00-14.00

Mercoledì

9.00-14.00

Giovedì

9.00-14.00

Venerdì

9.00-14.00

Sabato

9.00-14.00

Domenica

-

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Via Montefortini, 43 (Comeana) - Carmignano PO

GPS:

43.79180627906747, 11.068316456662615

Telefono: