Costruito nel 1889 dall’ingegnere Virgilio Biagioni, è il più piccolo teatro storico del mondo (certificazione Guinness dei Primati del 1997). Nel 1891 il teatro fu inaugurato con opere in prosa e commedie musicali interpretate dagli stessi abitanti della cittadina. Per le ridotte dimensioni i cittadini lo hanno sempre soprannominato “Bomboniera”. Nel 1997 è stato acquisito dal FAI-Fondo Ambiente Italiano, che ne ha curato il restauro e lo ha reso di nuovo agibile per la prosa ed iniziative artistiche e culturali. L’edificio ha pianta trapezoidale ed una superficie di soli 70 metri quadrati. L’interno comprende una sala rettangolare, la platea, un doppio ordine di balconate, il palcoscenico. Le sedie assomigliano molto a quelle che, originariamente, gli spettatori si portavano da casa perché l’edificio ne era privo. È visitabile su prenotazione.

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Pescaglia (LU) – località Vetriano

GPS:

43.9835198, 10.4716222