Siena cosa vedere: la città del Palio e patrimonio dell’UNESCO

La città di Siena è universalmente conosciuta per il suo ingente patrimonio storico, artistico, paesaggistico e per la sostanziale unità stilistica dell’aspetto urbano, in larga parte di epoca medievale. L’UNESCO ha conferito a Siena il riconoscimento di Patrimonio dell’Umanità. Il turismo è sicuramente un’attività trainante ed il celebre Palio di Siena ne costituisce uno dei richiami principali. Nella città ha sede la banca Monte dei Paschi di Siena, fondata nel 1472,  il più antico istituto di credito del mondo.

L’artigianato mantiene il carattere di “bottega” legata al restauro di mobili d’epoca. Conservando una tradizione antica, nella città esistono ancora attività e mestieri considerati un poco anacronistici: “lustrini” (lucidatori di mobili), pittori di icone, copiatori di opere pittoriche antiche, ricamatrici. L’industria dolciaria è una delle più importanti tra quelle tradizionali, e, sia con produzione di tipo artigianale che industriale, ha mantenuto le numerose tradizionali specialità locali. Fra le tante pietanze, particolarmente conosciuti ed apprezzati sono i caratteristici “ricciarelli”, dolcetti a base di pasta di mandorle, il panforte, ed i cavallucci. Apprezzato è anche il “panpepato”, un antico dolce a base di miele, mandorle e pepe.

Leggi su le attrazioni di SIENA

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Siena (SI) - Italia

GPS:

43.31893476414, 11.330954954703