Porto ErcolePorto Ercole è un suggestivo borgo marinaro sulla costa del Monte Argentario, tutto racchiuso all’interno della cinta muraria, cui si accede attraverso una porta sormontata dalla Torre dell’Orologio. Tra i monumenti più significativi il Palazzo dei Governanti Spagnoli, la Chiesa di Sant’Erasmo, il giardino di Villa Consani e la possente Rocca Aldobrandesca. Fuori dall’abitato, numerose fortificazioni dominano il promontorio: il Forte Santa Caterina, il Forte Filippo ed il suggestivo Forte Stella.

Non si hanno notizie certe sulla storia antica di Porto Ercole. Divenne quindi, in successione, possesso della famiglia Aldobrandeschi prima (XIII° secolo), di quella Orsini di Sovana. All’inizio del XV° secolo entrò a far parte dei territori controllati da Siena. Lo Stato dei Presidii ne fece il cardine del sistema difensivo dell’Argentario, costruendo imponenti strutture militari.

Tutto il borgo storico si è conservato in maniera egregia. È dominato dalla Rocca, imponente struttura fortificata situata sulla sommità del promontorio. Sul lato occidentale dell’abitato, le vecchie mura contengono la scenografica Piazza di Santa Barbara, ubicata in posizione panoramica presso l’omonimo bastione. In tempi recenti la cittadina è divenuta una località balneare di alto livello. Un attrezzato porto turistico ubicato nella vicina Cala Galera attrae moltissime imbarcazioni da diporto per le funzionali strutture e i servizi offerti da questo approdo un po’ esclusivo. Le spiagge La Feniglia e Le Viste hanno ottenuto il riconoscimento Bandiera Blu 2018 e ci sono almeno altre sei attraenti spiagge nelle immediate vicinanze dell’abitato. Quelle un poco più lontane possono essere raggiunte con un servizio navetta in funzione durante l’alta stagione.

porto ercoleZona: Maremma del Sud
Comune: Monte Argentario – località Porto Ercole
Tipo: cittadina storica e balneare

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

porto ercole GR

GPS:

42.3966573, 11.201569