La pinacoteca è ubicata all’interno del Palazzo Mansi, risalente al XVI° secolo e poi ristrutturato in stile barocco. Il palazzo ha conservato arredi originali, affreschi ed arazzi alle pareti. Di particolare interesse la Camera degli Sposi, con l’alcova originale ed i tessuti di seta ricamata del XVIII° secolo. Nel Museo sono esposte opere del XIX° secolo di Pompeo Batoni, Bernardino Nocchi, Stefano Tofanelli. Inoltre strumenti e prodotti tessili antichi quali telai, modelli di abbigliamento d’epoca, paramenti religiosi, tessuti dei secoli XVI°-XVII°-XVIII°. I dipinti sono suddivisi in quattro sale, a seconda dello stile e dell’epoca. Di particolare pregio sono le opere di Ghirlandaio, Veronese, Tiziano, Andrea del Sarto, solo per citare i pittori più importanti. Tra questi spiccano Ritratto di senatore veneto del Tintoretto, la Crocifissione tra i santi Caterina d’Alessandria e Giulio di Guido Reni, la Continenza di Scipione di Domenico Beccafumi, il Ritratto di Don Garzia de’ Medici bambino del Bronzino, il Ritratto di giovinetto del Pontormo.

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Lucca (LU)

GPS:

43.837748947293, 10.495280118279