Risalente a 1139, era territorialmente separata dalla diocesi di Siena. Di conseguenza entrò nelle mire di Firenze che, nel 1203, si impossessò del territorio. Nel 1592 venne inserita nella nuova diocesi di Colle Val d’Elsa e fu interamente ricostruita, con l’aggiunta del campanile a vela. La chiesa attualmente si presenta con una struttura ad aula unica coperta a tetto. Della costruzione romanica conserva solo la facciata a filaretto di pietra alberese. All’interno sono stati collocati alcuni dipinti di artisti recenti: neogotico con Sant’Elisabetta d’Ungheria e Sant’Andrea (1943) e Madonna del Rosario (1950), entrambi di Aldo Marzi, polittico e tavola con Santa Cristina e storie della sua vita (1960) di Aldo Ongaro.

Orari di Apertura

Lunedì

-

Martedì

-

Mercoledì

-

Giovedì

-

Venerdì

-

Sabato

-

Domenica

-

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Castellina in Chianti (SI) – località Ligliano

GPS:

43.471532166306, 11.285840896512