È un monumentale piatto di pietra “peperina” che si trova poco sotto la cittadina. Originariamente era la vasca di una fontana collocata nel grande giardino del palazzo dei marchesi Bourbon Del Monte (XVII° secolo). Il Piatto delle Streghe è legato ad un’antica leggenda. In una casa del villaggio, oggi ristrutturata ed ancora visibile, viveva un uomo che aveva tre figlie. Queste avevano l’abitudine di uscire di casa in ore serali per giocare. Il padre le rimproverava di quest’abitudine perché temeva che le tre streghe che abitavano nei dintorni potessero rapire le bambine. In effetti una sera le giovani furono rapite e portate sul piatto di pietra. Ma, dopo danze e riti pagani, le streghe iniziarono a litigare su chi tra di loro avesse il diritto di mangiarle. In disaccordo completo le tre streghe si separarono per sempre e le bambine furono libere.

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Piancastagnaio (SI)

GPS:

-