Il Palazzo Pretorio e Centro di Documentazione del Territorio fu costruito in epoca medievale, quasi certamente tra la fine del XII° secolo e gli inizi del XIII°. L’edificio conservò intatta la propria struttura originaria con finestre ad arco fino agli inizi del XV° secolo quando fu gravemente danneggiato nel corso di eventi militari. La successiva ristrutturazione, effettuata tra il 1413 e il 1414, comportò la modifica delle parti distrutte in modo irrecuperabile. Con l’inserimento di Sovana nel Granducato di Toscana, il palazzo divenne anche sede del carcere (XVII° secolo). Durante il XX° secolo era addirittura divenuto un magazzino, prima di essere nuovamente restaurato e adibito a sede museale. All’interno si trova il centro visite del Parco Archeologico del Tufo ed il relativo Centro di Documentazione del Territorio che mostra e ricostruisce alcuni siti archeologici, tra i quali la Tomba Ildebranda con le sue decorazioni.

Zona: Area del Tufo
Comune: Sorano (GR) – località Sovana
Tipo: dimora storica XIII°-XV° secolo

Leggi di più sulle attrazioni del comune di Sorano – località Sovana

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Sorano (GR) – palazzo pretorio sovana

GPS:

42.6572952, 11.6461113