Museo etrusco Guarnacci contiene una delle più belle raccolte esistenti di arte etrusca ed espone la più cospicua collezione di urne etrusche al mondo. Il museo è costituito da 38 sale collegate in un percorso didattico che consente di percorrere le tappe più importanti della storia dell’antica Velathri.

Nella prima sale a sono raccolti reperti risalenti al periodo eneolitico (3000-2000 a.C.), principalmente asce, pugnali di rame, punte di freccia provenienti dalle tombe rinvenute a Pomarance, Guardistallo e Montebrandoni che testimoniano come il territorio volterrano fosse intensamente abitato già in età preistorica.

Al centro della sala è ricostruita la cosiddetta Tomba di Badia, il cui corredo funebre è esposto in una vetrina adiacente all’elmo crestato del guerriero di Poggio alle Croci. La sala accanto ospita la nota Stele di Avile Tite  del IV° secolo a.C. in stile greco-orientale che rappresenta un guerriero dai capelli lunghi e armato di lancia e spada con un’impugnatura a testa di uccello. Interessante sono le sale con raccolte di urnecinerarie che raffigurano il viaggio del defunto fino all’aldilà ed i mosaici  alle ispirazioni dei miti greci.

Importante segnalare la presenza di uno dei capolavori dell’arte etrusca: il coperchio in terracotta lavorata a stecca raffigurante una coppia di coniugi e conosciuto come Urna degli Sposi risalente al periodo 80-90 a.C.

Orari di Apertura

Lunedì

9:00-19:00 (estivo) 10:00-16:30 (invernale)

Martedì

9:00-19:00 (estivo) 10:00-16:30 (invernale)

Mercoledì

9:00-19:00 (estivo) 10:00-16:30 (invernale)

Giovedì

9:00-19:00 (estivo) 10:00-16:30 (invernale)

Venerdì

9:00-19:00 (estivo) 10:00-16:30 (invernale)

Sabato

9:00-19:00 (estivo) 10:00-16:30 (invernale)

Domenica

9:00-19:00 (estivo) 10:00-16:30 (invernale)

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Palazzo Desideri Tangassi- Via Don Minzoni,15 56048 - Volterra

GPS:

43.400808725333, 10.864250917127

Telefono: