È ubicato all’interno del Palazzo Pretorio, costruito nel XIV° secolo. Il centro mostra tutta la gamma delle risorse minerarie che sono state sfruttate, fin dalla più remota antichità, in Val di Cecina. Nelle sale tematiche sono esposti, oltre il ricco campionario di minerali e documenti, materiali e oggetti che raccontano la storia delle miniere di rame che, nel 1800, conobbero un momento di vivace espansione. Inoltre il ruolo del salgemma, la lavorazione dell’alabastro, la peculiarità del bacino geotermico, i mosaici ottenuti con il calcedonio, le vicende di una miniera di lignite e la singolarità delle sorgenti sulfuree.
Il percorso museale comprende anche la Miniera di Caporciano, ubicata a circa un chilometro dall’abitato. Di origine probabilmente etrusca, è stata attiva fino al 1907 e, nel XIX° secolo, era ritenuta una delle maggiori in Europa. Oggi le strutture interne ed esterne visitabili sono: l’ingresso della miniera, il Pozzo Alfredo, le gallerie, la Diga, il Muraglione e la Galleria Maria Luisa.

Orari di Apertura

Lunedì

-

Martedì

-

Mercoledì

15.00-19:00

Giovedì

15.00-19:00

Venerdì

15.00-19:00

Sabato

11:00-13:00-15:00-19:00

Domenica

11:00-13:00-15:00-19:00

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Montecatini Val di Cecina (PI)

GPS:

43.39489902337924, 10.748296819703341

Telefono: