Il museo Bernardini-Fatti della Vetrata ha sede nell’ex chiesa di San Giovanni Battista (XII° secolo) e raccoglie opere relativamente recenti, realizzate tra la fine del XIX° e l’inizio del XX° secolo. La raccolta comprende 23 vetrate di dimensioni medie e grandi ed un centinaio di frammenti. Accanto alle opere, c’è una sezione dedicata all’arte del vetro dipinto, con materiali ed attrezzature provenienti da botteghe artigiane. Inoltre testi che illustrano la storia, la lavorazione e il restauro delle vetrate. Infine una raccolta di bozzetti e più di 40 incisioni della fine XVIII° secolo, raffiguranti le vetrate di Chantilly, eseguite su disegni di Raffaello Sanzio. Tra le opere, di particolare interesse sono una riproduzione a grandezza naturale dell’Ultima cena di Leonardo da Vinci, realizzata da Rosa e Cecilia Caselli tra il 1937 ed il 1942, ed una grande Crocifissione, proveniente dalla cappella Morris di Gildestone (Gran Bretagna) ed eseguita su disegno di William Morris.

Orari di Apertura

Lunedì

-

Martedì

-

Mercoledì

-

Giovedì

-

Venerdì

-

Sabato

-

Domenica

-

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Sansepolcro (AR)

GPS:

43.5726895489, 12.138490400248