Nel corso di scavi e di opere di bonifica nel padule eseguiti negli ultimi sessant’anni sono avvenuti molteplici e importanti ritrovamenti archeologici che hanno accertato la presenza di insediamenti etruschi nel territorio. Mirate campagne di scavo e di recupero hanno portato alla luce numerosi reperti di notevole importanza storica, molti dei quali ben conservati: anfore, ceramiche in bucchero nero e vernice rossa, elementi di collane, fibule, spilloni, orecchini. Tutti questi oggetti sono ora esposti nel museo intitolato a Vittorio Bernardi, un bientinese appassionato di archeologia.

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Bientina (PI)

GPS:

43.71058007613248, 10.621529886117969