Il museo è stato allestito nel sottosuolo del complesso ospedaliero di Santa Maria della Scala, in locali un tempo adibiti a depositi, magazzini ed altro ancora, recuperati ed adeguatamente ristrutturati. Tali spazi sono, di per sé, già abbastanza suggestivi, soprattutto i corridoi sotterranei di epoca medievale. Il museo custodisce reperti archeologici e materiali provenienti dagli scavi nelle zone di Siena e di Chiusi, i più antichi dei quali risalgono all’Età del Bronzo. Tra gli oggetti più pregiati ci sono esemplari di ceramica etrusca a figure rosse, tra i quali un grande cratere con la Morte di Egisto. Inoltre elementi di decorazioni architettoniche in terracotta, sarcofagi di epoca romana, urne di alabastro e corredi funebri.

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Siena

GPS:

43.318907814681, 11.331053732054