Il museo archeologico è allestito all’interno del Palazzo del Podestà, risalente al XIV° secolo. Sulla facciata grezza ci sono numerosi stemmi, in ceramica e pietra, dei podestà e governatori che si sono succeduti nel tempo. Nel corso degli anni più recenti il palazzo è stato adibito a vari usi: da sede di uffici amministrativi, a Pretura (con annesso carcere), ad abitazioni. Le carceri, in funzione fino agli anni ’20 del XX° secolo, sono situate al piano terra e conservano ancora lo scarso arredo originario. Attualmente nel palazzo ha sede, oltre il Museo Archeologico,  l’Antiquarium Etrusco “Ranuccio Bianchi Bandinelli”. Oltre ai vasi ed agli oggetti etruschi provenienti da alcune tombe rinvenute nel territorio, di particolare interesse sono i resti di una giovane donna – denominata “Ragazza delle Porciglia” – con ancora indosso un orecchino d’oro. C’è poi la ricostruzione di una tomba eneolitica a grotticella risalente al IV° millennio a.C.

Orari di Apertura

Lunedì

-

Martedì

15.30-17.30

Mercoledì

15.30-17.30

Giovedì

15.30-17.30

Venerdì

15.30-17.30

Sabato

10.30-12.30 15.00-18.30

Domenica

10.30-12.30 15.00-18.30

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

colle val dElsa (SI)

GPS:

43.420160861974, 11.127506462036

Telefono:
Contact Owner