Ha sede nel Palazzo Tori Massoni, costruito nel XVI° secolo. All’interno sono esposti reperti di epoca preistorica, etrusca, romana, medievale e rinascimentale. Tra gli oggetti risalenti al Paleolitico sono di particolare interesse il calco del femore di un bambino Neanderthal, proveniente dalla Buca del Tasso, e l’abbondante quantità di oggetti di pietra provenienti sia dalla Grotta all’Onda che dalla zona del Lago di Massaciuccoli (comune di Massarosa). Del Neolitico e dell’Età del Rame sono presenti numerosi frammenti di vasi, oggetti in osso, ornamenti di conchiglia, utensili in selce, ossidiana e rame. Ci sono anche riproduzioni di strumenti e ricostruzioni di parti di abitazioni e sepolture. Per quanto riguarda l’epoca etrusca e quella romana sono presenti alcuni dei numerosi reperti provenienti dal sito Acquarella. Si tratta di un insediamento che fu utilizzato dal periodo etrusco tardo-arcaico, poi per tutta l’epoca romana, fino al periodo altomedievale.

Nel museo è anche molto ben documentata la ceramica medievale, sia da mensa che da cucina. Sono oggetti rinvenuti nei castelli del territorio o durante lavori di scavo nell’area urbana di Camaiore, in particolare nel sottosuolo dello stesso Palazzo Tori Massoni. L’attività didattica del museo comprende anche laboratori di archeologia sperimentale che permettono una diretta comprensione delle tecnologie antiche, la visita guidata in alcuni tratti della Via Francigena ed escursioni sia sulla spiaggia che nella zona montana per osservare i diversi ecosistemi ambientali.

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Camaiore (LU) - località Casoli

GPS:

43.9629165, 10.3266352

Telefono:
Contact Owner