Durante il periodo del Granducato di Toscana, in diverse zone dello stato furono costruite speciali strutture per conservare la neve e trasformarla in ghiaccio. La neve veniva accumulata e poi pressata durante i mesi invernali. Poi, grazie alla tecnica costruttiva ed all’esposizione rigorosamente orientata a nord, la neve veniva trasformata in perfetti blocchi di ghiaccio. A Radda fu costruita una ghiacciaia, seminterrata, a forma di tronco di cono.

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Radda in Chianti (SI)

GPS:

43.486136232611, 11.370848969176