Originariamente un castello e poi borgo fortificato attorno al XII° secolo, fu trasformato in grande complesso agricolo nel corso del XVI° secolo. Con il progressivo abbandono delle campagne degli anni ’50-60, iniziò il decadimento. Tuttavia, negli ultimi decenni del secolo scorso, tutta la struttura è stata recuperata. Attualmente la Fattoria dell’Amorosa comprende il torrione, che conserva elementi architettonici più antichi come l’arco a sesto acuto e tracce di antiche finestre. Sull’ampio cortile centrale si affacciano la villa padronale (1750 circa), la chiesa (XVI° secolo) e, soprattutto, due edifici a squadra con un doppio loggiato di archi policentrici alternati a lesene. Alle tradizionali attività agricole è stata affiancata quella turistica e, nel 1971, è stata aggiunta una struttura ricettiva denominata “Locanda dell’Amorosa”.

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Sinalunga (SI)

GPS:

43.212450318761, 11.736480978796