Si tratta di uno dei pochissimi esempi di edifici in stile gotico presenti in Valdelsa. Il convento ebbe origine come parrocchiale del borgo e, secondo una leggenda, fu edificato dagli abitanti di Fiesole qui rifugiatisi dopo la distruzione della loro città nel 1010. A seguito delle leggi napoleoniche, nel 1810 il convento fu soppresso ed i monaci allontanati. A metà del secolo scorso tutto l’interno è stato ripristinato in stile gotico-francescano. Nel transetto sinistro si trova la Cappella di San Lucchese affrescata con le Storie di Santo Stefano da Cennino Cennini nel 1388. Nel refettorio due scene della Moltiplicazione dei pani e dei pesci, affreschi di Gerino da Pistoia datati 1513.

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Poggibonsi (SI)

GPS:

43.472691427553, 11.14698171729

Telefono: