Deriva dall’ampliamento di una cappella che i Malaspina avevano iniziato a costruire già nella seconda metà del secolo XIV°. Di dimensioni imponenti, fu adornata di paramenti e dotata di un organo a canne costruito da artigiani di Ferrara. All’interno, in uno degli altari di sinistra, una teca argentea custodisce la reliquia della Santa Croce, particolarmente venerata.

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Bagnone, Massa-carrara

GPS:

44.315414, 9.994271300000037