La costruzione risale al XIII° secolo. L’impianto è quello tipico delle chiese francescane, a navata unica e scarsella terminale voltata a crociera. All’interno, soprattutto nel presbiterio, si trovano importanti resti di affreschi del XIV° secolo: Annunciazione, Deposizione, Orazione nell’orto, Stimmate di san Francesco e santi, opere dei due pittori senesi Cristoforo di Bindoccio e Meo di Piero, ed una tavola della scuola di Duccio Boninsegna. Nell’altare sinistro la Madonna della Misericordia e i Santi Sebastiano e Bernardino sono della bottega di Luca Signorelli.

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Pienza (SI)

GPS:

43.077647629363, 11.677939355911