Ubicato in eccellente posizione strategica, il castello è menzionato per la prima volta nel 1058. Nel XII° secolo fu proprietà dei Visconti. L’ubicazione strategica rese il castello oggetto di dispute tra capitani di ventura e nobiltà locale fino a quando non fu occupato dalle milizie di Cortona. Nel 1441 Siena ottenne il controllo del castello e, successivamente, intraprese grandi lavori di ampliamento e di rafforzamento. La struttura ha conservato l’originaria pianta quadrata, con tre torri angolari. Le mura di difesa sono collegate direttamente alla torre a sezione quadrata ed a quella a sezione semiottagonale. Il nucleo centrale della fortificazione è costituito dalle torri e dalla residenza. Solo l’esterno del castello è visitabile.

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

San Casciano dei Bagni (SI) – località Fighine

GPS:

42.8866197, 11.9160871