È un insediamento fortificato risalente al XII° secolo. Alla sua storia è legata la leggenda della contessa Dorilla, arrogante signora del castello. Il ritardo di un monaco a celebrare una Messa fece spazientire la donna. Durante il rito religioso un enorme serpente sarebbe uscito dal calice, avrebbe afferrato e poi strangolato la contessa. Quindi avrebbe trascinato il corpo su un dirupo e l’avrebbe scagliato in basso. Attualmente del fortilizio rimangono ruderi ben conservati, all’interno di una zona boschiva.

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Sarteano (SI) – località Spineto

GPS:

42.98929828647542, 11.870143785735308