Conosciuto anche con le denominazioni di “Magione di San Giovanni al Ponte” o “Spedale di San Giovanni in Jerusalem alla Magione”, è un complesso medievale appartenuto ai Cavalieri Templari e risalente agli inizi del XII° secolo. Quando, nel 1312, l’ordine dei Templari fu soppresso, il castello fu trasferito all’ordine degli Ospitalieri che lo tennero fino al 1752. Il castello era costituito da una chiesa e da uno “spedale” per i pellegrini che percorrevano la via Francigena (o Romea). Successivamente lo spedale fu concesso in usufrutto a diversi proprietari, tra cui i principi Corsini. Dopo la soppressione dell’Ordine di Malta (1799), i beni furono incamerati dal demanio del Granducato di Toscana (1817). Nel 1866 i Corsini vendettero la chiesa e gli altri edifici, mantenendone però l’usufrutto. Negli anni successivi il complesso perse di importanza e fu ridotto a struttura poderale, subendo anche continui e considerevoli danni alle strutture, a causa delle frequenti inondazioni del vicino torrente Staggia. La chiesa fu sconsacrata nel 1822.
Nel 1979 l’intero complesso fu acquistato da Marcello Alberto Cristofani, che lo donò, come dotazione patrimoniale e sede magistrale, alla Milizia del Tempio – Ordine dei Poveri Cavalieri di Cristo, da lui fondato. Furono intrapresi lavori di restauro. L’intero complesso ha conservato quasi del tutto inalterate le tracce della sua origine romanica. Sono ancora visibili alcune parti delle fortificazioni e delle mura difensive che collegano tra loro i vari edifici, a formare un unico insieme a pianta trapezoidale. Sul cortile interno si affacciano le sale dello spedale, i locali del convento dei cavalieri-monaci, la piccola foresteria e la scalinata per l’accesso ai piani superiori dell’edificio. La chiesa, anch’essa in stile romanico, è intitolata a “San Giovanni in Jerusalem”. L’interno è a navata unica. Una balaustra con cancelletto divide l’aula riservata ai cavalieri da quella destinata agli altri fedeli. Vi si celebra la messa di rito tridentino o secondo il rito di papa Pio V°, accompagnata da canti gregoriani.

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Poggibonsi (SI)

GPS:

43.47254769710734, 11.146697011009792

Telefono: