Il castello di Calenzano Alto conserva ancora oggi l’aspetto caratteristico del villaggio fortificato, a pianta ovale, racchiuso da mura. Ubicato in posizione strategica sulla cima di un colle scosceso, consente una vista panoramica a 360° di tutta la vallata sottostante. La fortificazione fu costruita dai conti Guidi nel XII° secolo, di cui si sono ben mantenute (anche attraverso recenti restauri) vari edifici, torri, cortili, palazzi.  L’accesso al borgo fortificato avviene attraverso due porte in pietra arenaria con arco a sesto acuto, alla base di altrettante torri. All’interno ci sono ancora le carceri, la chiesa di San Nicolò che conserva alcuni resti di un ciclo di affreschi di Iacopo e Nardo di Cione ed il forno comunale. Al centro del castello sono visibili i resti della podesteria (XIII° secolo),  il Palazzo del Podestà (XV° secolo, poi trasformato nella Villa Arrighetti) e la Villa dei Ginori, attualmente fattoria e ristorante, ed il Museo del Figurino Storico.

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Calenzano (FI)

GPS:

43.866255595668, 11.167666978705