Il pittore Giovanni Mannozzi (1592-1636), detto Giovanni da San Giovanni, fu affascinato dall’arte del Poccetti e di Santi di Tito e si distinse per uno stile pittorico improntato ad un realismo di sapore popolare, vivace e talvolta umoristico. La casa natale del pittore è un edificio progettato da Arnolfo di Cambio che ha conservato le caratteristiche architettoniche della  “casa ballatoio” con l’impianto originario e la scala in pietra. Attualmente è sede dell’Assessorato alla Cultura e conserva all’interno  parte della collezione comunale di arte moderna e contemporanea.

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

San Giovanni Valdarno (AR)

GPS:

43.572431, 11.52301209999996