Campanile di GiottoIl Campanile di Giotto, slanciato ed elegante, si erge accanto alla fiancata destra del Duomo di Firenze. Fu progettato dal grande pittore Giotto seguendo le linee guida della cattedrale di S. Maria del Fiore. L’artista ne seguì la costruzione fino alla morte (1337). L’opera fu poi proseguita da Andrea Pisano e completata da Francesco Talenti nel 1359. Il campanile ha una base quadrata di 14,45 metri di lato ed è alto oltre 84 metri. Le bifore accoppiate e le trifore dell’ultimo piano concepite dal Talenti conferiscono luce e leggerezza, accentuando i caratteri gotici del campanile.

L’esterno fu abbellito di rilievi e statue, parte integrante della struttura portante. Le formelle in basso (di Andrea Pisano e Luca della Robbia) illustrano le attività umane. Le losanghe (Andrea Pisano ed allievi) raffigurano i pianeti, le virtù, le arti liberali, i sacramenti. Le statue nelle nicchie soprastanti raffigurano patriarchi, re, profeti e sibille, originariamente tutte opera di Andrea Pisano. A metà del XV° secolo furono parzialmente sostituite da statue di Donatello e Nanni di Bartolo. Causa il progressivo degrado, gli originali sono stati ricollocati nel Museo dell’Opera del Duomo e sostituiti da calchi. Per l’ascesa fino alla panoramica terrazza superiore è necessario salire 414  gradini marmorei.

Campanile di GiottoZona: Area fiorentina
Tipo: campanile (XIV° secolo)
Indirizzo: Piazza del Duomo – Firenze (FI)
Tel.: +39 055 2302885
Email: opera@operaduomo.firenze.it
Sito: www.ilgrandemudeodelduomo.it
Orari:  8.15-18.50
Ingresso: biglietto unico €10,00 intero; € 2,00 ridotto; percorso Cupola-Cripta Santa Reparata-Museo dell’Opera del Duomo-Battistero-Campanile
Servizi: noleggio autoguide
Accessibilità ai disabili: no

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Piazza del Duomo - Firenze (FI)

GPS:

43.7730912, 11.255464899999993

Telefono:
Contact Owner