Edificata nel 1031, fu sede di un monastero benedettino. Nel 1375 l’edificio fu trasferito ai monaci di Monte Oliveto Maggiore, che la tennero fino al 1780 anno della soppressione. Dopo molti anni di restauro conservativo, l’Abbadia ha ripreso integralmente l’aspetto originale. Il complesso comprende la torre campanaria, la chiesa romanica, il chiostro, due pozzi, i saloni e le celle. All’interno della chiesa si trova una grande pala di Ambrogio Lorenzetti che raffigura San Michele e Santi benedettini (XVI° secolo).

Indirizzo

Il nosto indirizzo:

Asciano (SI)

GPS:

43.233901493096, 11.560888541517