I Medici – Masters of Florence … le puntate

I Medici – Masters of Florence … le puntate

I Medici – Masters of Florence è la nuova serie televisiva prodotta dalla Rai che racconta la storia della famiglia Medici e del Rinascimento toscano. L’ideatore della serie è stato Frack Spotnitz, storico autore del cult X-Files e la regia è sotto il commando di Sergio Mimica-Gezzari, autore di vari episodi delle serie Battlestar Galactica e Prison Break. La serie conta con artisti di fama internazionale come il premio Oscar Dustin Hoffman che interpreta il ruolo di Giovanni di Medici, capospite della famiglia e Richard Madden nei panni del suo figlio Cosimo. Parte delle scene sono state girate a Firenze, Montepulciano, Siena e anche a Roma e Tivoli.

Medici - castEpisodio 1 –  Il pecato originale

Le prime scene riguardono a Firenze  ambientata nel XIV°secolo. Giovanni, il capospite della famiglia Medici è morto. Il suo figlio Cosimo, designato suo erede, sostituisce  il padre alla guida della banca e nella Signoria, dove deve difendersi dall’ostilità delle famiglie rivali, una in particolare quella delle Albizzi. Cosimo voleva diventare un artista, però vede spezzare i suoi sogni davanti alle responsabilità di condurre glia affari della famiglia. Inoltre viene alla conoscenza di che il padre è stato avvelenato. Lui non condivide l’informazione con nessuno tranne con il suo uomo di fiducia, Marco Bello, quale incarica di ricercare l’assassino.  Parallelamente, succede un fatto che sconvolge Firenze, l’assedio di Lucca da parte del duca di Milano. In questo momento Cosimo dovrà decidere se appoggiare finanziariamente i nobili come avrebbe fatto il suo padre oppure prendere un’altra strada.

Episodio 2 –  La cupola e la dimora assoluta

Le conseguenze della guerra a Lucca portano caos e miseria a Firenze. Cosimo sente minacciati i suoi affari e prende una decisione innaspettata da tutti – finire la cupola della cattdrale di Santa Maria del Fiore. In questo momento conosce Brunelleschi, un artista ed architetto che presenta una soluzione davvero ingegnosa. Nel frattempo  Marco Bello, intanto, continua ad indagare sull’omicidio del padre di Cosimo. Le sue indagine lo conducono ad un farmacista che però poco tempo dopo è stato assassinato prima di rivelare il nome della persona che aveva comprato il veleno responsabile per la morte del patriarca Giovanni di Medici.  Con astucia, per finire la guerra e le minacce agli affari, Cosimo riesce a convincere le truppe del Duca di Milano a ritirarsi del campo di battaglia e finalmente la pace torna a Firenze.

Episodio 3 –  La peste

A Firenze arriva la peste. In città sono tanti i morti. La famiglia  Medici si trasferisce in campagna per evitare il contagio. Marco Bello rimane a Firenze e continua l’indagine sulla morte di Giovanni. Girando per la città scopre che alcuni individui a smontare parte della cupola della cattedrale. Quando Cosimo viene a conoscenza del fatto, decide di ritornare a Firenze. La mamma di Cosimo si ammala di peste e muore. Lucrezia, la moglie di Piero perde il bambino che portava in grembo. Cosimo riesce a fermare  i danni ai lavori della cupola e trasforma la cattedrale in un lazzaretto. Albizi fomenta il popolo contro Cosimo accusandolo di usura e riesce a incriminarlo in modo che sia arrestato e processato.

Episodio 4 – Il giudizio

Cosimo è imprigionato e accusato di davanti alla Signoria di tirania.  Dal carcere Cosimo chiede alla  moglie Contessina di comprare dei voti a suo favore. Piero cerca prove per provare l’innocenza del padre. Nel frattempo, Lorenzo arriva a Firenze conducendo un esercito insieme il condottiero Sforza. Con la minaccia di incendiare Firenze da parte dell’esercito di Lorenzo, Contessima riesce a negoziare con la Signoria l’esilio di Cosimo al posto della penna di morte.

Episodio 5 – Tentazione

Con la partenza dei Medici per Venezia e il domio desposito di Albizi, Firenze divenne impoverita.Contessina rimane a Firenze e rincontra un antico amore della gioventù, Ezio Contarini. Anche nell’esilio Cosimo si vede attrato da una schiava chiamata Maddalena. Cosimo fa alcune alianze con i milanesi con l’intuito di riconquistare Firenze.

Episodio 6 – Predominio

Ora la situazione si rovescia per Albizi con il ritorno trionfare di Cosimo a Firenze. Infatti, Albizzi finisce in prigione con l’accusa di tirania. Nel frattempo, Marco Bello scopre alcuni indici che collegano Lorenzo alla morte di Giovanni, però non sa si rivelare o no l’informazione a Cosimo. Contessima si vede nel difficile ruolo di dovere sopportare la presenza dell’amante del marito in casa sua. Il Papa si reca a Firenze al Palazzo Medici e Cosimo si vede costretto a fare un tentativo per salvare Albizi, però deve decidere cosa fare per difendere la propia famiglia.

Episodio 7 – Purgatorio

Cosimo è chiamato a scegliere chi dovrà occupare il posto vacante nella Signoria di Firenze. Tanto Piero quanto il banchiere Pazzi desiderano il posto. Nel frattempo Cosimo diminuisce le visite all’amante Maddalena che invece instaura un rapporto con Marco Bello, l’uomo di fiducia di Cosimo. La situazione si complica quando la moglie di Albizzi acusa Cosimo della morte del marito portando come conseguenza il trasferimento del Papa dal Palazzo Medici ad un convento.  Come se non bastasse i problemi, Marco Bello, finalmente rivela a Cosimo  che  l’omicidio del padre potrebbe esser stato opera del suo fratello Lorenzo. Quest’ultimo  si difende dell’acusa ma Cosimo non gli crede. Nel frattempo le accuse rivolte a Cosimo dalla moglie di Albizzi circa la morte di suo marito spingono il Papa a lasciare Palazzo Medici e trasferirsi in un convento. Lucrezia, convinta dell’innocenza di Lorenzo, lo aiuta, insieme al contabile Ugo e a Piero, a trovare prove che sembrano spostare i sospetti riguardo la morte di Giovanni su un’altra persona: Marco Bello.

Episodio 8 – Epifania

Il clima è teso. Il banchiere Pazzi convince il Papa a togliere l’incarico della gestione delle imposte ecclesiastiche che era stato conferito a Cosimo di Medici, però per non perdere i profitti, Cosimo convince Lorenzo a scoprire prove che possono incriminare il banchiere Pazzi. Nel frattempo, la moglie di Cosimo, Contessina scopre che Maddalena è incinta e deve decidere cosa fare del bimbo e dell’amante del marito.  Cosimo parte per Roma per tentare la riconquista della città e del papato per Papa Eugenio. Intanto ordina al suo figlio Piero di parlare alla Signoria di Firenze. Pazzi inizia ad architettare una vendetta.

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Salva

Dettagli Magda Legnaioli

Amante di viaggi, storia, architettura, arte e fotografia, Magda Legnaioli, è la fondatrice e direttrice di Tuscany Sweet Life, il portale del turismo in Toscana