Parlando di Enoturismo, la Toscana è la patria di alcuni dei vini migliori al mondo ed è inclusa nelle dieci migliori “wine destinations” a livello mondiale. L’Enoturismo si sviluppa lungo percorsi di interesse paesaggistico-ambientale, culturale e ricreativo, segnalati e guidati – con cartelli, punti informativi, lungo i quali sono presenti cantine aperte al pubblico e altre aziende con offerta gastronomica e di prodotti tipici locali.

Le strade del vino  soddisfacciamo l’interesse sempre maggiore manifestato da turisti italiani e stranieri verso i territori d’origine e i processi di produzione dei grandi vini toscani. Molte cantine toscane offrono la possibilità di effettuare degustazioni e visite ai luoghi di coltivazione, ossia un percorso ricco di aromi, gusti e prelibatezze da lasciare ricordi indimenticabili, accompagnato anche dal tocco di una raffinata cucina a base di prodotti di eccellenza locali.

In Toscana ci sono 6 importanti zone dove si producono i migliori e più ricercati vini a livello internazionale. Eccole:

PROVINCIA DI LIVORNO

VINI DI BOLGHERI

Vini di Bolgheri

Zone: Costa degli Etruschi

Bolgheri è una piccolissima zona nel comune di Castagneto Carducci in provincia di Livorno dove si produce uno dei vini più pregiati e conosciuti nel panorama internazionale – Il Sassicaia vino rosso a base di Cabernet Sauvignon che ha delle straordinarie caratteristiche organolettiche. Nella piccola zona che ha un terreno particolari caratteristiche dovute alle origini marine, con sabbie eoliche, dei calcari e delle argille, si sono ben adattati nella zona vitigni di origine bordolese, quali il Cabernet Sauvignon, il Cabernet Franc, il Merlot e il Petit verdot. Il Bolgheri DOC  è da bere preferibilmente giovane, e da abbinare a minestre, pesce e verdure. Il Bolgheri Sauvignon è indicato per piatti importanti a base di pesce mentre il Bolgheri Rosso è un vino da pasto, da abbinare a carni sia bianche che rosse.

L’area di produzione corre parallela alle spiagge della costa toscana detta “Costa degli Etruschi“.  Gli anziani dicevano che non si potevano fare grandi vini in vicinanza del mare. Per questo il primo vigneto del Bolgheri Sassicaia fu piantato, nel 1944. Oggi si è dimostrato che è proprio la vicinanza del mare a dare grandi vini. Infatti il microclima di Bolgheri si avvale anche di una forte luminosità: oltre a quella diretta del sole, si ha un effetto di riflessione da parte dello specchio di mare situato vicino.

PROVINCIA DI FIRENZE E PROVINCIA DI SIENA

VINI DEL CHIANTI CLASSICO

Vini del Chianti Classico

Zone: Chianti fiorentino e Chianti senese, Valdarno inferiore

Chianti classico è senz’altro la zona più bella della Toscana tra Firenze e Siena in un panorama caratteristico di dolce colline e piccoli borghi ricchi di storia.  Un paesaggio molto suggestivo con centri abitati arroccati in cima ai colli tra vigneti e oliveti.  Il vitigno più coltivato nella zona è il Sangiovese. Il Chianti e il suo fiasco in paglia con il gallo nero sull’etichetta è da anni uno dei simboli della Toscana in tutto il mondo. La zona di produzione di questo vino antichissimo  affonda le sue radici ai tempi degli Etruschi. I comune coinvolti nella produzione del noto vino Chianti Classico sono:  Castellina in Chianti, Gaiole in Chianti, Greve in Chianti, Radda in Chianti, Barberino Val d’Elsa, Castelnuovo Berardenga, Poggibonsi, S. Casciano in Val di Pesa, Tavarnelle Val di Pesa.

PROVINCIA DI SIENA

VINI NOBILE DI MONTEPULCIANO

Vino . Nobile di Montepulcianovigneti senesi

Zone: Valdichiana

Il Vino, l’Arte e la cultura, i prodotti tipici, la natura e il benessere alle terme, i set del cinema e le attività come i corsi di cucina e i corsi per imparare a degustare il vino o l’olio, il territorio senese è l’ideale per il soggiorno in albergo o in agriturismo. Montepulciano è un simpatico piccolo borgo di origine etrusca ai confini con l’Umbria. Qui il vitigno  Sangiovese viene chiamato “prugnolo gentile” ed è la base per la produzione di un altro rinomatissimo vino: “Il vino nobile di Montepulciano”. Zona vinicola per eccellenza da dove provengono pregiati vini quali il Rosso di Montepulciano DOC e il Vin Santo di Montepulciano, prodotti di alta qualità.

PROVINCIA DI SIENA

BRUNELLO DI MONTALCINO

Brunello di Montallcino

Zone: Val d’Orcia

Montalciano, un grazioso borgo della Val d’Orcia, è  sicuramente un nome famoso in tutto il mondo grazie al grandissimo vino rosso Brunello di Montalcino prodotto nella zona. Terre degli Etruschi che già in epoca antica avevano sviluppato le tecniche del coltivo della vigna.  Con tradizioni e segreti tramandati per secoli, la zona di Montalcino ha saputo mantenere la ricchezza del terreno e perfezionare la produzione vinicola al punto di oggi vantare un vino eccellente e ambito in tutti i tavoli. Da segnalare anche il Rosso di Montalcino, il Moscadello e Sant’ Antimo che sono vini dalle qualità sorprendenti.

PROVINCIA DI SIENA

LA VERNACCIA DI SAN GIMIGNANO

Zone: Valdelsa

San Gimignano è un piccolo borgo situato nella zona della Val d’Elsa  in provincia di Siena.  La cittadina è nota per l’insollita quantità di alte torri di origini medievale che, appunto hanno  determinato il soprannome del luogo come “città delle torri“. Infatti in passato era di moda la sfida tra le famiglie nobili del posto per la costruzione della torre più alta, segno di potere e ricchezza.  Nel territorio è prodotto un vino di qualità uniche  – Vernaccia di San Gimignano. Il termine “vernaccia” sembra derivare dal latino “vernaculus”  con il significato di locale o del posto, ossia vitigno del posto.

PROVINCIA DI GROSSETO

VINI DI MAREMMA 

magliano2Zone: AmiataArgentarioArea del TufoColline MetallifereMaremma

La zona della Maremma grossetana grazie al suo contesto paesaggistico caratterizzato contemporaneamente da mare, montagne e colline, e alle sue temperature non troppo rigide in inverno e non troppo calde in estate, mantiene una tradizione vinicola molto antica e vini di altissimo spessore. Sulla strada che da Grosseto porta al mare ci sono vigneti coltivati  da più di 400 produttori maremmani. I vitigni sono a bacca nera tra cui il Sangiovese, il Cabernet Sauvignon, e a bacca bianca tra cui il Trebbiano Toscano, il Vermentino . La segnalare i vini Ansonica Costa dell’Argentario DOC, Bianco di Pitigliano DOC, Capalbio DOC, Morellino di Scansano DOC e DOCG, Parrina DOC, Sovana DOC, Maremma  DOC, IGT Maremma Toscana Bianco e Rosso, Montecucco DOC e Monteregio di Massa Marittima.  Il “morellino” è il nome che viene data al vitigno Sangiovese dall’acino piccolo da cui si produce il noto Morellino di Scansano DOCG.  Nella zona ci sono numerose cantine di fama internazionale da visitare e che sono state progettate da noti architetti  come è il caso della celebre Tenuta dell’Ammiraglia. 

TENUTA dell'AMMIRAGLIA - Magliano in Toscana

ammiraglia1TENUTA DELL’AMMIRAGLIA dei Frescobaldi

Località La Capitana, 222 Montiano, 58051 – Magliano in Toscana (GR)
Tel:  +39 0564 50411  /  +39 0564 504201<
Prenotazione visita: +39 0558 311050  /  +39 348 8606484
www.frescobaldi.it
GPS: Latitude N 42°39’43.1” – Longitude E 11° 16.8′ 32”

La Tenuta è situata nel cuore della Maremma. In questa zona la quantità di sole e di luce raggiunge livelli altissimi e, combinandosi con le brezze marine, crea condizioni particolarmente favorevoli per la vinicoltura. L’unione di tutti questi fattori conferisce ai vini dell’Ammiraglia un’eccezionale varietà e ricchezza di profumi, unici in Maremma. Di proprietà della famiglia dei marchesi Frescobaldi, che si dedicano alla vinicoltura da più di 700 anni, la tenuta comprende la cantina  progettata dall’architetto romano Piero Sartogo con una perfetta integrazione tra la natura nei dintorni e la modernità di produzione vinicola.

ammiraglia2I VINI

Vermentino: sole, luminosità e brezze marine conferiscono a questo Vermentino personalità, eleganza e ricchezza di aromi.
Terre More: da uve Cabernet, Merlot e Syrah, un vino immediato e piacevole, dalle intense note fruttate e dal gusto equilibrato e persistente.
Pietraregia: Morellino di Scansano Riserva, l’omaggio della famiglia Frescobaldi alla tradizione e alla tipicità di questo territorio.
Ammiraglia: vino di punta della tenuta, un grande Syrah in purezza che è in grado di trasmettere l’espressione del calore e della forza di questa terra, grazie alle sue note speziate e alla sua vigorosa personalità.

magliano11Il percorso di visita alla cantina è accompagnato dalla degustazione di vini e di prodotti tipici della zona. Per le visite è necessaria la prenotazione.

SERVIZI TURISTICI