Chianti Lovers

Chianti Lovers

Chianti Lovers, prima celebrazione 2017 per il vino Chianti. All’interno della Fortezza da Basso di Firenze oltre 100 produttori toscani hanno presentato in anteprima ben 500 tipi di vino della raccolta 2016 e una selezione ristretta delle annate precedenti, pronte per essere distribuite. L’evento, giustamente denominato “Chianti Lovers”, è stato coordinato dal Consorzio Vino Chianti, l’organizzazione che raccoglie un gran numero di produttori del celebre marchio e ne garantisce la qualità. I numeri parlano da sé: 800 mila ettolitri di vino raccolti nella promettente vendemmia 2016 pari ad 87 milioni di bottiglie – di cui il 70% per i mercati esteri – per un valore di circa 400 milioni di €uro.

Tra gli stand spiccava quello del marchio Ruffino, azienda di chiare origini fiorentine. Tutta la produzione dei vini rossi della vendemmia 2016 (ed una selezione del 2015) era in bella mostra: in particolare il “Chianti” ed il “Nuovo Fiasco Ruffino”, quest’ultimo contenuto in una bottiglia-fiasco realizzata ad hoc. Inoltre il Chianti Classico in tre distinti prodotti: “Aziano”, “Santedame” e “Riserva Ducale”. Una vera celebrazione del Sangiovese che, maturato nei contenitori d’acciaio, è adatto per accompagnare qualsiasi tipo di pasto. Ruffino, uno dei maggiori produttori di vino Chianti classico, ha voluto riaffermare una tradizione che risale al 1877, anno del modesto inizio avvenuto a Pontassieve, ridente cittadina alle porte di Firenze.

Dettagli Magda Legnaioli

Amante di viaggi, storia, architettura, arte e fotografia, Magda Legnaioli, è la fondatrice e direttrice di Tuscany Sweet Life, il portale del turismo in Toscana